giovedì 1 maggio 2014

Recensione: Una ragione per amare di Rebecca Donovan

INTRODUZIONE
Scrittrice: Rebecca Donovan
Serie: (Il nostro segreto universo#1)
Titolo: Una ragione per amare
Genere: New Adult 
Numero Pagine: 443
Costo: 9,90€
Casa Editrice: Newton Compton
Traduzione: Sofia Riva
Prima Edizione: Febbraio 2014
Giudizio Personale: 4 dolcetti su 5

TRAMA
L'amore che toglie il respiro è quello che non conosci ancora
Emma Thomas è una studentessa modello e un’atleta prodigio. Ma è una ragazza taciturna e solitaria: non frequenta nessuno tranne la sua amica Sara, non va alle feste, non esce e non ha un fidanzato. E si copre bene per nascondere i lividi, per paura che qualcuno possa indovinare quello che succede tra le pareti domestiche. Mentre gli altri ragazzi della sua età si divertono spensieratamente, Emma conta in segreto i giorni che mancano al diploma, quando finalmente sarà libera di andare via di casa. Ma ecco che all’improvviso, senza averlo cercato o atteso, Emma incontra l’amore. Un amore intenso e travolgente che entra prepotentemente nella sua vita. E adesso nascondere il suo segreto non sarà più così facile. 
Come è riuscito in un solo giorno Evan a convincermi ad aprirgli la porta del mio cuore?
Ancora non so darmi una risposta...


La storia...

Emma (Emily) è quel tipo di ragazza che a un primo sguardo può sembrare snob per la sua media scolastica impeccabile, per il suo straordinario talento nelle attività sportive e per la sua determinazione a prendere partecipazione a tutte le attività extrascolastiche. Inoltre, Emma, non sembra intenzionata ad avere rapporti con nessuno eccetto per la sua migliore amica Sara. Per questo la gente non insiste per creare un qualche legame con lei, ignorandola. In realtà Emma è molto più di ciò che da a vedere. Infatti, la ragazza, tiene un passato doloroso che l'ha portata a vivere con i suoi zii che sono tutt'altro che benevoli. E' per colpa loro e delle rigide regole che le impongono, che Emma non si può permettere una vita sociale oltre alla scuola. Le conseguenze potrebbero costarle molto e ormai Emma si è rassegnata. Nessuno sa cosa succede nelle sue mura domestiche, nessuno fa caso ai segni sulla sua pelle eccetto Sara, che gli offre tutto l'appoggio di cui ha bisogno per sopravvivere ed arrivare al college tutta intera. La sua routine ben programmata e solida, viene stravolta dall'arrivo di Evan che le riserva delle attenzioni particolari. Inizialmente queste vengono ignorate a causa della paura e dell'insicurezza, ma l'insistenza del ragazzo a prendere posto alla vita di Emma, alla fine, non le lascia scampo.

Era proprio quello che mi disturbava di Evan Mathews. Lui sapeva che esistevo. Era deciso a tirarmi fuori dall'ombra, e io non potevo scappare. Non era scoraggiato dalle mie risposte monosillabi e dalle mie reazioni improvvise. Non aveva motivo per notarmi, e io stavo provando, senza successo, a ignorarlo. Ma lui mi stavo coinvolgendo, e penso che lo sapesse - e la cosa sembrava divertirlo.

Insieme ad Evan, la ragazza sente una felicità che non sentiva da tempo e, con lui accanto, sente che può fare qualsiasi cosa, anche tenere testa ai suoi temutissimi zii.


Per la prima volta, la mia vita sembrava vivibile.

 Evan ben presto, però, si accorge che qualcosa che riguarda Emma non va. Le nuove ferite che vengono in superficie e il suo silenzio non fanno altro che alimentare la sua preoccupazione. Emma non ce la fa a vederlo così e per la paura di essere scoperta si allontana. Ciò di cui è sicura è che non può rivelare niente, il senso di colpa che ne conseguirebbe sarebbe devastante. Tuttavia, Evan sa già troppo e decide di restarle accanto aiutandola offrendole tutto l'amore possibile. Proprio quando Emma vede una possibilità di luce, nel suo mondo oscurato, ecco che accade l'imprevedibile...


I miei pensieri...

"Una ragione per amare" lancia il via a queste nuova serie New Adult, intitolata "Il nostro segreto universo". Devo dire che queste storie che trattano argomenti difficili e riflessivi, come la vita complicata all'interno delle pareti domestiche, stanno prendendo il sopravvento nel mercato editoriale e non so se questo per me sia un bene dato che leggo libri per tirarmi un po' su di morale xD. Dopo Con te sarà diverso di Jessica Sorensen mi ero promessa che avrei scacciato questo genere dai miei preferiti. Sapevo che questo libro trattava la stessa pappa però ho deciso di leggerlo con l'illusione di un finale diverso rispetto a quello della Sorensen. Povera Illusa T.T. La storia, esposta in prima persona, non manca di dettagli e riesce a coinvolgerti abbastanza da farti provare tutte le emozioni che sono presenti in Emma. Mi ha toccato molto vederla lì a subire i maltrattamenti della zia. Piangevo con lei quando si sfogava nella sua stanza T.T. Fragilità e forza si alternano in questo personaggio e per questo l'ho amata. Riesce a non arrendersi nonostante la situazione e ad andare avanti. 
Oltre a questi aspetti "drammatici", nel libro vengono affrontati anche temi più leggeri come il primo amore e la bellissima amicizia con Sara. Partendo da lei, dico che questo personaggio mi è rimasto impresso nella testa. Infatti Sara, al contrario dei ruoli a cui siamo abituati del migliore amico/a del protagonista,dimostra di avere un certo carattere, come se fosse anche lei la protagonista del libro e non un pupazzo accondiscendente che le fa da sostegno. Inoltre i suoi piccoli flirt, delle volte, mi hanno interessato di più della storia tra Evan e Emma. Arrivando a parlare di Evan devo dire che questo personaggio è ingannevole. All'inizio del libro è presentato come arrogante,sicuro e pieno di sé e questo piace alle lettrici (almeno per me xD) poi subisce una mutazione e diventa meno virile. L'eccessiva preoccupazione e l'insistenza gli fa perdere quel fascino ammaliante u.u. Il cambiamento è notevole ti fa cambiare proprio l'immagine che avevi di lui, per questo lo faccio presente u.u. La storia d'amore non si spinge oltre, rimanendo "leggera". ( cosa frustrante xD). La lettura è fluida e ogni capitolo termina con una piccola suspense che ti porta subito a cominciare quello successivo arrivando a un epilogo che ti fa scendere qualche lacrimuccia :3. Il finale, come avrete capito, mi ha deluso, credevo davvero che sarebbe finito tutto bene e.e. C'era comunque d'aspettarselo perché in fin dei conti è il primo di una serie.
In conclusione gli affido 4 dolcetti su 5 

7 commenti:

  1. Ciao! ho appena creato un blog di recensioni, ti va di affiliarci? :)
    ti lascio l'indirizzo!
    http://ecodellepagine.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Certamente ^-^
    A presto :) xx

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ehi, ho notato che di prossima lettura hai in programma INNAMORATA DI UN ANGELO di Federica Bosco. Beh, volevo solo dirti che è fantastico e merita di essere letto e lo stesso vale per gli altri due libri della trilogia. Buona lettura:)
    P.S.: Ho letto anche io UNA RAGIONE PER AMARE, è bellissimo

    RispondiElimina
  5. Ciao:), Innamorata di un angelo mi è stato consigliato e l'ho cominciato a leggere da una mia amica e devo dire che mi stava piacendo *W*. Non vedo l'ora di finirlo!! <3
    Un bacio :)xx

    RispondiElimina
  6. Apparte la bellissima storia toccante...mi è piaciuto il modo di descrivere situazioni,sentimenti così realistici e curati...quasi mi sentivo nel libro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rebecca Donovan é senza dubbio una scrittrice talentuosa **

      Elimina

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤