lunedì 29 settembre 2014

Novità Self: "Josepha e la pozione dell'eterna giovinezza" di Valentina Agosta

 Buondì bella gente! Scusate l'assenza ma sono stata davvero impegnata con la scuola. Quanto mi mancano i bei tempi in cui la mia unica preoccupazione era dovermi alzare dal divano per spostarmi in cucina T.T. Comunque, ora che lo studio accanito sul Romanticismo, Leopardi e Manzoni è terminato che depressione!!, sono tornata giusto in tempo per segnalarvi il primo romanzo fantasy (per giovani) della scrittrice Valentina Agosta. Un grazie a Valentina per essersi affidata a Passione Per Le Righe:)
Prezzo (incl.IVA): 21,20    
Titolo: Josepha e la pozione dell'eterna giovinezza  
Autore: Valentina Agosta  
Prezzo (escl.IVA): 20,00 
Sezione: Pubblicazioni Letterarie  
Categoria: Giovani  
Lingua: Italiano
Rilegatura: Copertina rigida  
Formato: A4  
Numero di pagine: 54  
Stampa: Colore
Acquistabile in versione cartacea tramite il sitowww.shopmybook.com
Pagina Facebookqui

TramaJosepha scopre di essere una strega dopo aver salvato un coniglio in difficoltà. Entrera' a far parte di un mondo magico, sotterraneo. Andrà a studiare in una scuola di magia dove incontrera' persone che ben presto diventeranno suoi amici, ma conoscerà anche dei nemici da cui dovrà diferdersi e cerchera' di salvare il mondo magico dalle forze del male, ma non solo...
Breve descrizione"Il sole stava tramontando, quando tutti, al castello si stavano preparando per lo scontro che sarebbe avvenuto da li a poco. Tra i corridoi insolitamente silenziosi e vuoti, si riusciva a percepire la tensione".
Biografia dell'autrice: Valentina è nata il 12 novembre, ama leggere e scrivere romanzi fantasy. Adora viaggiare, ascoltare musica pop e andare al cinema. Vive a Catania con la nonna.

Che ve ne pare?
Un bacione a tutti e al prossimo post :)xx

2 commenti:

  1. La trama potrà anche sembrare carina, ma ho letto un estratto, e i bambini delle elementari scrivono meglio. Congiuntivi inesistenti, tempi verbali e consecutio temporum usati a caso, punteggiatura e sintassi brutalmente stuprati. Mi sono sentita male dopo aver letto 5 righe.
    Che un'oscenità del genere sia stata pubblicata è uno scherzo e un insulto verso coloro che effettivamente SCRIVONO.

    http://www.shopmybook.com/wwaowItems/2014/09/22/16128632711410563660000/excerpt/excerpt.pdf

    RispondiElimina
  2. Non ho avuto ancora modo di mettere gli occhi su questo libro perciò, incuriosita dalla tua critica pungente, ho letto le prime pagine proprio ora. Devo dire che in effetti la narrazione, dal punto di vista grammaticale, lascia un po' a desiderare (specialmente la punteggiatura... insomma è risaputo che il soggetto non si deve separare dal suo predicato). Comunque, che dire... potrà sempre migliorarsi in futuro... mai dire mai. La pubblicazione, ti do ragione, poteva essere risparmiata.
    Bacixx

    RispondiElimina

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤