martedì 29 aprile 2014

Rubrica: #1 Teaser Tuesday


Buon pomeriggio carissimi lettori:), oggi è un grande giorno, oggi do inizio a questa nuova rubrica del blog *.* (che emozione xD ahah). Immagino sapete tutti in cosa consiste dato che è presente in moltissimi altri blog ma lo ripetiamo :D. Praticamente bisogna riportare un pezzo di testo del libro che si sta leggendo. Io attualmente sto leggendo "Non dirmi un'altra bugia" di Monica Murphy (Newton Compton).

REGOLE:
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"Non dirmi un'altra bugia" di Monica Murphy (pagina casuale 65/66 - DREW)


Nell'attimo in cui la vedo, libero l'ansia che mi appesantisce il petto con un respiro profondo e purificante.
Esco dal ristorante con la scusa di usare il cellulare, mentre in realtà voglio solo andare incontro a Fable.
E fuggire da lui.
Fable sorride, i capelli biondi raccolti in una coda alta che mette in mostra le guance tonde, il naso elegante e le labbra di rosa. Più la guardo più la trova carina. Anzi, non solo carina...
Fable è sexy, dannatamente sexy, con un corpo sottile che ho visto con più o meno vestiti, da quando stiamo nella casa degli ospiti. Stamattina l'ho beccata avvolta in un asciugamano quando è uscita dal bagno e ha attraversato di corsa la sala precipitandosi nella sua stanza. Non mi ha neanche visto.
Ma io l'ho vista. Tutta quella pelle color crema, umida e nuda in bella vista, mi ha fatto venire voglia di correrle dietro. Di trascinarla vicino e sentirla avvolgersi a me. Di attorcigliarle i capelli bagnati con le dita e tirarli, portando la sua bocca verso la mia...
Merda. Il solo pensiero mi incendia la pelle. Mi sforzo di tenere tutti a distanza, specialmente le ragazze, ma Fable mi sta penetrando sotto pelle e inizio a desiderarla.
Lei.
Con i suoi jeans aderenti e i maglioni scuri troppo grandi, mi fa venire voglia di mangiarla. E io non ho mai pensieri così. Mi fa sentire cose scomode e liberatorie allo stesso tempo.
In altre parole, Fable mi lascia in un costante stato di confusione.


Cosa ne pensate miei cari, può andare? :DD. A me sta piacendo davvero moltissimo e non vedo l'ora di andare a vanti. La storia di Drew e Fable ti coinvolge in una maniera incredibile*_*.

Voi cosa avete in lettura :3?
Un bacio dalla vosrta Nicky xxx

sabato 26 aprile 2014

Rubrica: #9 Shopping Books


Ben ritrovati carissimi lettori, quanto mi siete mancati *-*. Sono tornata ieri mattina dopo un viaggio pesantissimo -.- (sono partita alle 3:55.. vi ho detto tutto >.<). Sto ancora recuperando il sonno perduto xD. Ho passato delle fantastiche vacanze di puro relax e divertimento!!. L'albergo dove alloggiavo non era proprio giovanile, anzi.. tutt'altro aha. Mi sono ritrovata a "ballare" (perché credetemi quello che ho fatto io non si avvicinava per niente a ballare D:) il Twist e il Valzer davanti a tutti T.T (mi hanno costretta...., gli anziani sembrano dolci e innocenti ma non lo sono. Sanno essere davvero diaboliciiii >.<.),praticamente la sala aveva una parete di vetro e quindi chi passava di lì si fermava a guardare sogghignando :'DD. Comunque se non si fanno queste figure la vita sarebbe triste u.u. Arrivata Pasqua, ho aperto l'ovino ( Baci Perugina eheh - cioccolata bianca:Q_) e dentro ho trovato altra cioccolata :') più un bellissimo ciondolo a cuore *-*.
Ovviamente sono entrata in tutte le librerie che mi capitavano a tiro e ho fatto un bel po' di acquisti *o* (santa mamma:)). Comincio col presentarvi il primo: Irraggiungibile di Abbi Glines della casa editrice Mondadori. Questo libro me l'hanno consigliato in tantissimi e ho letto io stessa molte recensioni in cui ne parlavano bene. Concludendo non ho esitato a comprarlo!!.


Titolo: Irraggiungibile
Scrittrice: Abbi Glines
Serie: Rush of Love#1
Genere: New Adult/ Romance
Numero Pagine: 240
Costo: 14,90€
Casa Editrice: Mondadori
Prima Edizione: 1 Aprile 2014


Dopo The Vincent Boys e The Vincent Brothers, Abbi Glines torna alla carica con questa nuova serie new adult "Rush of Love"

TRAMA: Rush Finlay ha ventiquattro anni, è sexy e arrogante, e nessuno riesce a dirgli di no. Blaire Wynn ha solo diciannove anni, è splendida, innocente e off limits: è figlia del nuovo patrigno di Rush. Quando Blaire, alla morte della madre, lascia la sua fattoria in Alabama e si trasferisce in Florida dal padre che non vede ormai da anni, trova ad attenderla solo Rush, il fratellastro fascinoso e inaffidabile, con cui dovrà trascorrere l'estate. Blaire non è preparata a quel mondo pieno di lusso e tentazioni, e soprattutto a quella potente attrazione, impossibile da contenere, che la trascina verso Rush... Perché la felicità sembra sempre così irraggiungibile?

- Sarò tuo amico. Ce la metterò tutta, ma proprio tutta, per riuscirci, ma dovrò stare attento. Non posso avvicinarmi troppo a te... Tu mi fai desiderare delle cose che non posso avere.

Un altro libro che è finito nella mia libreria è "Il bacio maledetto" di Lisa Desrochers, primo volume della serie paranormal romance Young Adult "Personal Demons".

Titolo: Il bacio maledetto
Scrittrice: Lisa Desrochers
Serie: Personal Demons#1
Genere: Young Adult/ Paranormal Romance/Fantasy
Numero Pagine: 280
Costo: 6,90€ (prezzo originale 12,90)
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: Maggio 2012

TRAMA: L’Inferno non è mai stato così attraente.
Frannie Cavanaugh ha diciassette anni, frequenta il liceo, ha due amiche del cuore e conduce una vita ordinaria, come quella di tante altre ragazze della sua età. Fino al giorno in cui arriva in classe un nuovo compagno, Luc, un ragazzo affascinante e misterioso, per il quale prova da subito una grande attrazione. Ma c’è qualcosa di inquietante in Luc. Nessuno sa da dove venga, sembra eccessivamente riservato e spesso si comporta in modo strano. Frannie non può certo immaginare quale pericolo stia correndo: Luc è un messaggero di Lucifero ed è sulla terra per cercare proprio lei, o qualcosa che lei possiede. Presto però a essere in pericolo sarà proprio il giovane demone e se non intervenisse Gabriel, bellissimo e seducente, le cose si metterebbero molto male, per tutti. Le potenze del Cielo e dell’Inferno si scontrano per accaparrarsi una preda molto preziosa… E per Frannie sono guai seri: il bel tenebroso Luc e il radioso e splendido Gabriel vogliono entrambi la sua anima, e anche il suo cuore… 

Tra un affascinante demone e un bellissimo angelo: voi cosa scegliereste?
Tra paradiso e inferno: voi cosa scegliereste?

Un grande successo internazionale tradotto in 11 paesi.
"Cosa succede quando l'amore arriva improvviso, spietato, per il ragazzo sbagliato?" Cioè.
"Molto bello e interessante." Horror Magazine.
"La lettura è scorrevole e piacevole, lo stile coinvolgente e intrigante." Fantasy Planet.
"Demoni sexy, angeli mozzafiato, un amore che scotta: un grande romanzo." Melissa Marr, autrice di Wicked Lovely.

E questo è tutto per quanto riguarda il cartaceo. Esatto!! mia madre mi ha comprato l'e-reader!!. Non so se essere felice perché avrò molti più libri o triste perché niente sostituisce la soddisfazione di un cartaceo nel toccare le pagine, sentirle, odorarle mmm :D ahaha.( Dannata tecnologia grr.. anche se senza di essa non esisterebbero nemmeno i blog 'o') Comunque eccolo qui il mio piccolo Kobo- White xD.


Waaaa!!! *OOO*.. Ragazzuoli vi ho detto tutto e ora vado a preparare la cena, che sto morendo di fame :Q_. Voi cosa mi raccontate di queste vacanze? Quali acquisti avete fatto? Voi vi trovate bene con l'e-reader? :SSS. Raccontatemi susu :33
Un bacione e alla prossima rubrica^^

venerdì 25 aprile 2014

Recensione: Come si scrive ti amo di Rachel Cohn & David Levithan

INTRODUZIONE
ScrittriceRachel Cohn & David Levithan
Titolo: Come si scrive ti amo
Genere: Young Adult / Romance
Numero Pagine: 271
Costo: 16,00€
Casa Editrice: Mondadori
Traduzione: Maurizio Bartocci ed Elena De Giorgi
Prima Edizione: Novembre 2010
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA
Qui dentro troverai alcuni indizi.
Se ti interessano gira pagina.
Se no ti prego di rimettere il taccuino sullo scaffale.

Dash è un ragazzo scontroso e solitario che alla compagnia delle persone preferisce quella dei libri. Tra gli scaffali della sua libreria preferita trova una moleskine rossa, lasciata da una misteriosa ragazza che gli lancia una sfida.
Lily si prepara ad affrontare il Natale più triste della sua vita. Per distrarsi un pò scrive alcuni indizi sulla sua agendina rossa e la lascia tra gli scaffali di una libreria, sperando che a trovarla sia il ragazzo giusto.


DASH
"Natale a New York. Il periodo più odioso di tutto l'anno: le folle bovine, le visite interminabili dagli sciagurati parenti, la gioia surrogata, gli infelici tentativi di essere felici. In una tale cornice, la mia innata avversione ai contatti umani non può che acuirsi: sono un orrido bibliofilo, il che mi rende socialmente inaccettabile. Da otto anni i miei genitori non si rivolgono la parola e questo Natale sono riuscito a diventare un orfano volontario: ho detto a entrambi che avrei trascorso le vacanze con l'altro, così finalmente posso starmene per i fatti miei."


LILY
"Adoro il Natale. Mi piace tutto quello che lo riguarda: le luci, l'allegria, i parenti, i dolci, i regali ammonticchiati sotto l'albero... Io sono una ragazza gentile. Una ragazza silenziosa (a parte i canti di Natale). Prendo bei voti. Amo la mia famiglia. Per la prima volta in assoluto quest'anno i miei genitori e io trascorreremo le feste separati, e questa prospettiva mi appare davvero sconfortante."


La storia...

Dash e Lily sono due ragazzi completamente diversi che si preparano ad affrontare il Natale. Dash è un ragazzo scontroso, introverso e, definito da Lily, "Stizzoso". Ai rapporti umani preferisce senza dubbio la rassicurante e silenziosa compagnia dei libri. Perciò non accoglie a braccia aperte l'arrivo del Natale che per lui vuole dire solo tanta confusione. Quest'anno però ha un piano ben preciso: figlio di genitori divorziati, il ragazzo dice a entrambi che avrebbe passato le feste con l'altro in modo tale da godere la sua adorata tranquillità.


"Avrei potuto vedere gli amici, ma erano quasi tutti impegnati con le loro famiglie o con le loro Wii. Io preferivo la compagnia dei libri morti, morenti o disperati."

Lily, al contrario, è una ragazza dolce e gentile, ben disposta ad aiutare il prossimo. Le piacciono gli animali e per usufruire della loro compagnia lavora come dog sitter.


"Ho visitato prima di tutto la sezione degli animali, ma ormai avevo letto quasi tutti i libri disponibili e poi mi bastava guardare quelle foto di cuccioli per sentire il bisogno di strapazzarne uno vero, invece che fare solo pucci-pucci alle foto".

Per Lily il Natale è uno dei periodi più belli dell'anno in cui l'atmosfera diventa più allegra e le persone più buone. Vive con la sua famiglia ed è tenuta sotto l'ala protettiva del nonno che la considera ancora una bambina. Ma quest'anno è condannata a passare il Natale in completa solitudine. I suoi genitori sono partiti per festeggiare il loro anniversario, il nonno è partito per raggiungere la donna amata e il fratello, con la presenza del suo nuovo ragazzo, sembra non accorgersi di lei. Proprio per togliersela dai piedi inventa una sorta di gioco, racchiuso in una moleskine rossa, con cui spera di riuscire a tenerla occupata. Scettica dal modo di fare del fratello, Lily, rimane sorpresa quando gli viene restituito il taccuino con dentro una nuova sfida lanciata da Dash. Infatti è proprio lui che trova il blocchetto su un ripiano della biblioteca. I ragazzi, stando al gioco, continuano a scambiarsi messaggi e sfide per un tempo sufficientemente lungo a farli affezionare. Da messaggi superficiali si spingono a messaggi più personali e la voglia di conoscersi aumenta. Quando il momento sembra arrivato, però, le delusioni cominciano a salire in superficie. Alla fine, dopo chiarimenti, i due si riuniscono e quel Natale al principio disastroso si rivela essere uno dei migliori.... e tutto questo grazie ad una inaspettata moleskine rossa!.


I miei pensieri...

Finalmente un po' di originalità!!!.Quando ho visto questo libro la prima volta e dopo aver letto il titolo, pensavo che si trattasse della solita storiella scritta e riscritta. Leggendo la trama ho visto invece che si trattava di qualcosa di nuovo. Nonostante ciò, non mi convinceva tanto perché avevo paura che risultasse noioso partecipare ad una storia d'amore in cui i protagonisti non hanno un vero e proprio contatto ma sono uniti solo da alcuni semplici messaggi. Spinta comunque dal desiderio di leggere qualcosa di originale, sono andata contro ai miei timori cimentandomi nella lettura e mi sono dovuta ricredere, infatti, "Come si scrive ti amo", al contrario delle mie aspettative, mi ha davvero sorpreso!!!. La storia è davvero coinvolgente e per nulla banale. Quell'affetto presente nei messaggi compensa il contatto mancato e ti regala qualche emozione. Grande importanza ha il modo in cui questo libro è stato scritto. Infatti la storia, concentrandosi sugli scambi di messaggi tra Dash e Lily, rischia di disinteressare il lettore stancandolo. Gli scrittori dimostrano di avere le capacità necessarie a mantenerne la curiosità aggiungendo un pizzico di ironia e mistero. I capitoli che compongono il romanzo si alternano ciascuno scritto in prima persona dai due protagonisti. Gli scrittori trattano molto bene la fase adolescenziale raccontandone i primi amori, le prime delusioni, i primi scontri... Questo libro lo ritengo fantastico perché mette in risalto un nuovo modo di affrontare l'amore che si manifesta su un pezzo di carta tramite penna al posto delle solite attrazioni e dei soliti istinti. Una storia dolce, intensa, che ti porta a sognare, e dal significato profondo ecco cosa è "Come si scrive ti amo". Forse capiterà anche a me un giorno di trovare un taccuino su uno scaffale della biblioteca**. Ma magarii! xD. Lettura assolutamente consigliata a chi cerca l'originalità:). Ps. Voglio come ragazzo un orrido bibliofilo :DD.


In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5

giovedì 17 aprile 2014

Recensione: Evermore di Alyson Noël

INTRODUZIONE
ScrittriceAlyson Noël
Serie: (The Immortals#1)
Titolo: Evermore
Genere: Young Adult / Romance / Fantasy
Numero Pagine: 331
Costo: 16,00€
Casa Editrice: Fanucci
Traduzione: Annalisa Di Liddo
Prima Edizione: Agosto 2009
Giudizio Personale: 3 dolcetti su 5

TRAMA
Un mondo incantato, in cui il vero amore dura in eterno...
Da quando tutta la sua famiglia è rimasta vittima di un terribile incidente mortale, Ever riesce a vedere l'aura delle persone che la circondano, ma anche a sentirne i pensieri e a conoscere la storia della vita di chi sfiora. Il peso di questo dono è tale che decide di evitare per sempre qualsiasi contatto con gli altri esseri umani; per questo strano e inspiegabile comportamento, viene subito ignorata dai suoi nuovi compagni di scuola. Tutto cambia di colpo il giorno in cui incontra Damen, un ragazzo bello, misterioso e dal fascino esotico: lui è l'unica persona in grado di ridurre al silenzio le voci e l'energia che vorticano nella mente di Ever, con un tocco magico talmente intenso da sembrare in grado di arrivare direttamente al suo cuore. E mentre Ever si innamora perdutamente di lui, immergendosi sempre più in un mondo seducente fatto di magia e mistero, una nuova domanda affiora nella sua mente: chi è veramente Damen e qual è il suo oscuro passato?


"Questo primo romanzo di una nuova serie, Gli Immortali, appassionerà tutti i giovani lettori di romance-suspense, soprattutto i fan di Stephenie Meyer". 
Booklist

"Il linguaggio particolare e la travolgente storia d'amore soddisferanno gli amanti del genere romantico". Kirkus Reviews

"Ragazzi questo è Damen Auguste. Si è appena trasferito qui dal Nuovo Messico. Bene, Damen, puoi sederti in quel posto là in fondo, di fianco a Ever. Dovrai leggere dal suo libro finché non ne avrai una copia tua". Damen è favoloso. Lo so senza neanche sollevare lo sguardo. Mentre si avvicina, mi limito a concentrarmi sui libri: so già fin troppo dai pensieri dei miei compagni di classe. Per quanto mi riguarda, un ulteriore momento di ignoranza mi dà un vero senso di beatitudine. Tuttavia stando ai pensieri più intimi di Stacia Miller, seduta proprio due file davanti a me..... Damen Auguste è veramente fico da paura.

Non sono sempre stata un fenomeno da baraccone. Una volta ero una teenager qualunque. Una che andava ai balli della scuola, che si prendeva le cotte per i personaggi famosi e si vantava talmente tanto dei suoi lunghi capelli biondi che non si sarebbe mai sognata di legarli in una coda e nasconderli sotto il grosso cappuccio di una felpa. Avevo una madre, un padre, una sorella più piccola di nome Riley e una dolcissima labrador di nome Battercup. Stavo in una bella casa in un quartiere agiato di Eugene, Oregon. Avevo un mucchio di amici, ero felice e non vedevo l'ora di arrivare al penultimo anno, perché ero appena stata presa nella squadra delle ragazze pompon. Nella mia vita c'era tutto. Il mio unico limite era il cielo. E benché quest'ultima sia una frase fatta, per ironia della sorte è anche vera.


La storia...

Ever conduceva una vita normalissima. Andava ai balli della scuola, prendeva partecipazione alle feste, faceva parte delle ragazze pon pon e aveva un certo carisma. Era tutto questo prima che la sua famiglia restasse vittima di un terribile incidente stradale. Da quel maledetto giorno la ragazza riesce a vedere le aure delle persone, leggere i loro pensieri più intimi e vedere i fantasmi. Specialmente uno: la sua sorellina Riley con cui passa la maggior parte del suo tempo; l'altra parte la passa con i suoi due amici viventi Haven e Miles. Per mettere a tacere tutte le voci che invadono la sua testa, porta sempre con se il suo iPod, posizionandolo nel taschino strategico che ha fatto ad ognuna delle sue enormi felpe. Proprio quando si è rassegnata a un futuro solitario e sofferente, ecco che arriva Damen che con i suoi capelli e occhi scuri e il suo fisico da urlo incanta tutta la scuola. Quando Ever alza per la prima volta lo sguardo su di lui, rimane pietrificata e non solo per la sua bellezza sconvolgente. Damen è l'unico ragazzo di cui non riesce a vedere l'aura né sentire i pensieri.

"Voglio dire, come faccio a spiegare il fatto che da quando ho avuto l'incidente, le sole persone di cui non sento i pensieri, di cui non conosco la vita e di cui non vedo l'aura sono già morte?"

 Non solo. Il ragazzo ha anche la strabiliante capacità, con un semplice tocco o semplicemente parlando, di zittire il mondo intero e, quindi, di farle tornare quasi la sensazione di essere una ragazza normale. Una sensazione troppo allettante a cui Ever non può  resistere. Tuttavia, non può fingere di non notare gli strani atteggiamenti del ragazzo. I suoi modi di fare. Le sue sparizioni improvvise. La sua strabiliante bravura in tutto ciò che fa. Il modo in cui parla. E quella strana fialetta che porta sempre con lui. Tutte queste cose fanno nascere nella mente di Ever una domanda: Chi è veramente quel ragazzo tanto affascinante quanto misterioso?


I miei pensieri...

Evermore è stata una lettura piuttosto.... come dire... strana o.o. La storia è partita bene, con un buon ritmo e dandoti grandi aspettative. Giunti nella parte finale del romanzo, però, quando, teoricamente, tutti i misteri dovrebbero salire in superficie, questa si perde portandoti alla confusione più totale. L'idea del libro è buona ma è impostata male. La parte fantasy, è banale e quasi assurda mentre la parte, diciamo, Young Adult (adolescenziale) l'ho apprezzata. Di originale c'è ben poco: al posto dei famosissimi vampiri, qui troviamo gli immortali che di fatto hanno le stesse caratteristiche (eccetto per il sangue,... a questo punto perché non lasciare i vampiri?!?). Una cosa che mi è piaciuta è la capacità della protagonista di leggere nel pensiero e vedere le aure. Quando ero piccola (anche ora xD), desideravo tanto avere questo "dono": ero proprio fissata xD. Grazie a Ever ho capito il significato della frase "attento a ciò che desideri". Infatti, ho sempre pensato ai vantaggi che porterebbe questa capacità ma mai alle conseguenze come, ad esempio, i mal di testa atroci e il sentire delle cose, dai tuoi amici più intimi, che era meglio non sapere>.<. Che dire di Damen? Damen è il solito belloccio che troviamo in qualsiasi libro e che ha una scorta illimitata di tulipani rossi per Ever xD (simbolo dell'amore eterno che non perisce mai)( chi ha letto il libro capirà :P). Questo personaggio è ben riuscito perché riesce a conservare quel mistero che ti porta ad andare avanti nella lettura. La storia tra i due devo dire che mi ha coinvolta e mi ha regalato qualche palpitazione.



Lui mi guarda, in attesa.
"Ti amo" sussurro.
"Ti amo anch'io." Le sue labbra cercano le mie.
"Ti ho sempre amato e ti amerò per sempre."

Un personaggio che voglio mettere sotto i riflettori è Haven, l'amica di Ever. Haven mi ha fatto tanta tenerezza perché sotto quegli atteggiamenti da ragazza forte c'è una ragazza che desidera solamente ricevere un po' d'amore, non potendo contare su quello dei genitori. Parlando di Miles, è il personaggio che da un pizzico di ironia alla storia. (perché gli amici maschi delle protagoniste sono sempre gay? o.O). Lo stile della scrittrice è semplice e la lettura è abbastanza fluida. Nel complesso mi aspettavo di più, una storia meno incasinata, meno banale e più intrigante.


In conclusione gli affido 3 dolcetti su 5

sabato 12 aprile 2014

Rubrica: #8 Shopping Books


Buonasera fanciulli, finalmente è arrivato il tanto amato week end**. Ieri sera, per la prima volta in vita mia ( cioè, nei miei 17 anni di vitaxD) ho mangiato i biscotti della fortuna, con tanto di bigliettino all'interno, al ristorante cinese**. Sembrava di stare nel film "Quel pazzo venerdì": questa mattina temevo di ritrovarmi nel corpo di mia sorella >.<. Comunque sono davvero buoni, mazza :Q__!!!. Carissimi oggi sul mio scaffale è arrivato il primo volume della nuova serie "One week girlfriend" di Monica Murphy intitolato "Non dirmi un'altra bugia". Accidenti quanto l'ho aspettato!!!. Bellissima è stata la scena di questa mattina, quando mia madre, tornata a casa dal mercato, mi dice di averlo finito ieri (e-book) e che non è tutta questa gran cosa. Inutile dirvi il cambiamento della mia espressione... lo potete benissimo immaginare D:. Comunque dato che faccio sempre di testa mia, l'ho comprato ( che ci posso fare a me questo libro attira tanto u.u).

Titolo: Non dirmi un'altra bugia
Scrittrice: Monica Murphy
Serie: One week girlfriend#1
Genere: New Adult/ Romance
Numero Pagine: 256
Costo: 9,90€
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 10 Aprile 2014


TRAMA: Drew Callahan è un ragazzo ricco, affascinante, la stella della squadra di football del college. Le ragazze lo desiderano, ma nella sua vita sembra non esserci spazio per l’amore. Fable invece ha dovuto rinunciare agli studi per lavorare come cameriera e occuparsi di sua madre e del suo fratellino. È bellissima e ha già avuto diversi ragazzi, ma nessuno le ha mai fatto davvero battere il cuore. Drew e Fable si conoscono appena quando lui le chiede, in cambio di una somma di denaro, di fingere per una settimana di essere la sua ragazza e trascorrere con lui la festa del Ringraziamento nella villa di famiglia. Fable accetta, perché quei soldi le fanno comodo e tra loro non ci sarà sesso: sarà solo una finzione per i genitori di Drew. Ma le cose presto cambieranno...


Ammetto che quando l'ho visto in libreria, ero combattuta se prenderlo o meno per via di quello che ha detto mia madre (il mio dissidio interiore :')). Poi ho letto un po' di commenti in giro e quelli dietro al libro e il mio desiderio di comprarlo è salito a livelli altissimi che non ho più resistito :D.


"Un romanzo dolce e sensuale che vi appassionerà fin dalla prima pagina."
"Preparatevi. Sarà una lettura sensazionale."
"Un libro semplicemente perfetto, che fermerà il tempo."
"In questo romanzo c'è tutto: dramma, sesso, personaggi complessi e affascinanti. Appassionante."


Le parole di mia madre, quando ha visto il libro nel sacchetto, sono state: SEI UNA CARCIOFA!!!. Ti voglio bene anche io mamma ♥ ♥ ♥. Vedremo se mia madre ha ragione per quanto riguarda questo libro u.u
Miei cari ragazzi ( mi sono trasformata in nonna Pina questa sera, perdonatemi:')), voi cosa avete ricevuto in questa settimana?** Quali meraviglie sono arrivate sui vostri scaffali? :3
Aspetto sempre le vostre risposte e nonna Pina vi augura un buon proseguimento di serata:3
Bacionixxx

venerdì 11 aprile 2014

Recensione: Innamorarsi di una stella di Tina Reber

INTRODUZIONE
Scrittrice: Tina Reber
Serie: (Love#1)
Titolo: Innamorarsi di una stella
Genere: New Adult / Romance 
Numero Pagine: 728
Costo: 16,40€
Casa Editrice: Nord
Traduzione: Carla Gaiba
Prima Edizione: 20 Febbraio 2014
Giudizio Personale: 4 dolcetti su 5

TRAMA
"Dai vertici delle classifiche americane, arriva in Italia l’autrice rivelazione della narrativa femminile internazionale".

Sono stato benissimo con te, l’altro giorno, e mi piacerebbe davvero rivederti.
Se anche tu lo desideri, scrivi qui il tuo numero di cellulare. 
Spero tanto che tu lo faccia.
Ryan

Dovetti leggere il biglietto due volte. Ryan Christensen, l’attore più pagato di Hollywood, mi stava chiedendo di uscire… Perché?
Lui era una superstar e, per quanta voglia avessi di rivederlo, ero abbastanza intelligente da capire che da quella situazione non sarebbe uscito nulla di buono…


Una ragazza come tante
Un ragazzo come nessun altro
Un amore unico

Ryan Christensen è abituato a stare al centro dell’attenzione. Per uno dei giovani attori più pagati di Hollywood, gestire l’entusiasmo delle fan e l’invadenza dei paparazzi è normale routine. Eppure non gli era ancora capitato di dover fuggire da un’orda di ragazzine urlanti e di entrare in un pub ancora chiuso, pregando la proprietaria di aiutarlo a nascondersi…
Dopo l’ennesima delusione, Taryn Mitchell ha deciso di non volerne più sapere degli uomini. E di certo non le importa nulla se un belloccio del cinema è in città per girare il suo prossimo blockbuster. Tuttavia, non appena Ryan Christensen si precipita all’interno del suo piccolo locale a Seaport, nel Rhode Island, lei rimane ammaliata dal suo sorriso, dalla sua dolcezza e dalla sua semplicità. E, col passare dei giorni, la voce della ragione si fa sempre più flebile: ogni volta che è con lui, Taryn si rende conto di essere felice come non le capitava da tantissimo tempo. Ben presto, però, scoprirà che innamorarsi di una stella non è sempre un sogno. Anzi spesso è un incubo fatto di giornalisti senza scrupoli, fotografi costantemente in agguato e fan disposte a tutto pur di mandare a rotoli il loro rapporto. Ryan e Taryn saranno abbastanza forti da sostenere il peso della fama, o gli scandali e i pettegolezzi li divideranno?


La storia...

Taryn Mitchell è una ragazza ventisettenne che gestisce il pub di famiglia nella cittadina di Seatpot. La ragazza è sempre stata delusa dall'amore. Le storie che ha avuto in passato, infatti, l'hanno lasciata di continuo con il cuore infranto, e fidarsi delle persone ormai gli sembra impossibile. Nonostante i tentativi di Marie, la sua migliore amica, a spronarla per farla rimettere in gioco, Taryn non ne vuole sapere. La tranquillità di Seatpot, in quel periodo è stata soppressa dall'arrivo di un gruppo di attori e di tutta la loro equipe, per girare delle scene del loro film di successo, portandosi dietro un'intera folla di fan urlanti. A Taryn, che è colpita nel vedere cosa è disposta a fare la gente pur di rubare una foto o un autografo, non sembra importarle granché di nessuno di quei attorucoli e quindi nemmeno del grandioso Ryan Christensen. Tuttavia un giorno, mentre sistema il pub, nota l'attore che scappa da una massa di fan impazzite, fino a scaraventarsi all'interno del suo abitacolo. Dopo averlo tranquillizzato e fatto calmare i due si concedono una tranquilla chiacchierata seguita da alcune partite a biliardo. Taryn, in questo tempo, si rende conto che il ragazzo che ha davanti, quello di cui tutte sono follemente "innamorate" e che considerano una divinità, non è altro che un ragazzo normale e semplice che desidera solo riavere un po' della sua libertà. Sorpresa e ammaliata dal fascino che emana Ryan, la determinazione di Taryn a non farsi più coinvolgere emotivamente da un uomo (specialmente da uno come lui), comincia a diminuire di giorno in giorno e sicuramente sapere che il famoso attore prova qualcosa nei suoi confronti non l'aiuta a rimettere la testa sulle spalle. Consapevole dell'effetto che gli procura Ryan, Taryn non nega a se stessa che, in sua presenza, si sente dannatamente felice. Per questo, cede all'attrazione e si lascia avvolgere da tutta la magia di quel sentimento chiamato amore. Purtroppo però i problemi non tardano ad arrivare. Uscire con una superstar provoca dei rischi, anche fisici, e delle rinunce come alla privacy. Sarà abbastanza forte l'amore di Taryn e Ryan da mettere a tacere tutti i dubbi e le preoccupazioni causati dalle fan e dalle insicurezze di ognuno di loro?.


I miei pensieri...

Innamorarsi di una stella è uno dei libri più romantici che abbia mai letto. Forse anche troppo...e per farlo dire a me ce ne vuole xD. Dalla storia riassunta sopra e dalla trama stessa possiamo accorgerci che il libro non riserva nessun tipo di originalità. Ma, per come la penso, non è l'originalità di per se
che rende uno scritto "buono", ma bensì il modo in cui vengono narrati gli eventi. ( parlandoci chiaro, quante di noi hanno sognato di leggere una storia così? con l'attore bello da togliere il fiato e la ragazza semplice, "normale"?xD). La Reber, mischia le giuste dosi di comicità, romanticismo, suspense, bugie, intrighi regalandoci un libro pieno e soddisfacente. L'unica "chiazza nera" è che la storia tende ad essere prolissa e ad un certo punto, quindi, pesante. Per farla breve.... la tira troppo per le lunghe xD. Se fosse stato più corto sicuramente avrebbe ottenuto molto più credito. I personaggi sono tutti ben descritti e dai loro atteggiamenti puoi farti un'idea ben precisa so ognuno di loro. Taryn è un personaggio con il quale puoi immedesimarti subito (almeno per me) per la sua fragilità, insicurezza, dolcezza e per la sfiga nelle relazioni xD. In Ryan, si alternano fragilità e determinazione. Personaggi curiosi sono la cerchia di amici di ognuno dei protagonisti che ti lasciano un bel sorriso stampato in volto.
In questo groviglio di pagine, la scrittrice riesce anche a toccarti il cuore con qualche scenetta davvero commovente. La tua sfera emotiva sicuramente proverà tutte le sensazioni possibili con questo libro.
La lettura è veloce ma, appunto, ripetitiva, ridondante con uno stile fluido e chiaro. Ve lo consiglio soprattutto se siete tipi pazienti xD.


E tu... tu hai qualcosa che nessun'altra donna possiede. Quando ti guardo.. tu mi togli il respiro.
-Taryn Mitchell, io ti amo. Con tutto il cuore.
- Ti amo anch'io più di qualsiasi altra cosa al mondo.

In conclusione gli affido 4 dolcetti su 5 

sabato 5 aprile 2014

Rubrica: #7 Shopping Books


Salve carissimi, come ve la passate?! Oggi voglio parlarvi di questa bellissima giornata che ho passato al Romics (fiera di Roma^^), dominata dai personaggi della televisione:D. Era la prima volta per me che prendevo partecipazione a un evento del genere ed è stato grandioso. C'era un'immensa folla, del tipo chiudevi gli occhi per tre secondi ed eri già perso :O aha.

Per darvi l'idea :D


Il posto era dotato di capannoni molto grandi in cui prendevano posto delle graziose bancarelle che ospitavano di tutto: magliette dei gruppi musicali, magliette colorate con i cartoni, fumetti, dvd, peluche, bacchette e gingilli di Harry Potter** e tanto altro ancora. Anche in campo alimentare non si scherzava: si passava dal cibo più gustoso come l'hamburger, gli hot dog o la pizza al cibo più delizioso come la cioccolata, crepes e vari dolciumi ed era presente anche il cibo giapponese:O.

Durante la leeeeenta passeggiata ( indovinate perché xD) ovunque guardavi era presente un simpatico personaggio che ti regalava un largo sorriso e una foto mozzafiato (credo che è per questo la pazienza non mi aveva abbandonato xD). Vogliamo parlare dei costumi?!? Meravigliosi. Ce n'erano alcuni che sembravano proprio autentici da rimanere di stucco e altri che davano libero sfogo all'originalità più assoluta.
Vi metto delle foto di alcuni strabilianti personaggi nonché i miei preferiti^-^


Tirando le somme si, mi sono divertita se non si è capito**. Mi sono anche comprata il ciondolo dei Doni della Morte di Harry Potter*-*.
Voi avete mai partecipato a qualche evento simile?
Vi è piaciuto?:)
La prossima volta mi travestirò anche io u.u xD


Detto questo procediamo con la nostra rubrica^^. Questa settimana mi è stato regalato il libro "Come si scrive Ti Amo" di Rachel Cohn & David Levithan della Mondadori.



Titolo: Come si scrive Ti Amo
Scrittrice: Rachel Cohn & David Levithan 
Genere: Young Adult/ Romance
Numero Pagine: 271
Costo: 16,00€
Casa Editrice: Mondadori
Prima Edizione: Novembre 2010
Traduzione: Maurizio Bartocci ed Elena De Giorgi

Trama:
Qui dentro troverai alcuni indizi.
Se ti interessano gira pagina.
Se no ti prego di rimettere il taccuino sullo scaffale.

Dash è un ragazzo scontroso e solitario che alla compagnia delle persone preferisce quella dei libri. Tra gli scaffali della sua libreria preferita trova una moleskine rossa, lasciata da una misteriosa ragazza che gli lancia una sfida.
Lily si prepara ad affrontare il Natale più triste della sua vita. Per distrarsi un pò scrive alcuni indizi sulla sua agendina rossa e la lascia tra gli scaffali di una libreria, sperando che a trovarla sia il ragazzo giusto.
DASH
"Natale a New York. Il periodo più odioso di tutto l'anno: le folle bovine, le visite interminabili dagli sciagurati parenti, la gioia surrogata, gli infelici tentativi di essere felici. In una tale cornice, la mia innata avversione ai contatti umani non può che acuirsi: sono un orrido bibliofilo, il che mi rende socialmente inaccettabile. Da otto anni i miei genitori non si rivolgono la parola e questo Natale sono riuscito a diventare un orfano volontario: ho detto a entrambi che avrei trascorso le vacanze con l'altro, così finalmente posso starmene per i fatti miei."
LILY
"Adoro il Natale. Mi piace tutto quello che lo riguarda: le luci, l'allegria, i parenti, i dolci, i regali ammonticchiati sotto l'albero... Io sono una ragazza gentile. Una ragazza silenziosa (a parte i canti di Natale). Prendo bei voti. Amo la mia famiglia. Per la prima volta in assoluto quest'anno i miei genitori e io trascorreremo le feste separati, e questa prospettiva mi appare davvero sconfortante."

Questo e tutto :). Sembra un libro molto carino.. chissà :D.
Come sempre aspetto di sapere voi cosa avete comprato ihih^^
Vi auguro un buon proseguimento di serata**
Ps. Non vedo l'ora di poggiare le mie pesanti natiche sul materasso xD
Baci xxx