sabato 13 agosto 2016

Rubrica: #21 Shopping Books


Salve a tutti books e buon inizio weekend, dopo il post sui Pokémon di ieri torniamo a parlare di libri. In questa settimana non ho fatto spese folli, ma sono riuscita comunque a procurarmi due volumi a prezzo ridotto yeeee! Devo assolutamente sbrigarmi a scrivere questo post che tra mezz'ora devo uscire con la mia dolce sorellona, quindi scusatemi in anticipo se per la fretta tralascio qualcosa.



Sono entrambi usciti in questo mese grazie alla Newton Compton, quindi sono freschi freschi! Non andare via è dell'autrice Sharla Lovelace ed è un autoconclusivo. Vediamo di cosa si tratta.


Noah Ryan e Jules Doucette stanno insieme da sempre, prima come migliori amici di infanzia, poi come giovani amanti. Hanno programmato tutto il loro futuro, ma un’incredibile decisione finisce per separarli. 
Ventisei anni dopo, Jules sta vivendo la vita che qualcun altro ha pensato per lei. Gestisce il negozio di sua madre, vive in casa sua, segue le sue regole e tiene i segreti che lei le ha fatto seppellire. 
Poi Noah torna a casa, e porta il caos. Il suo ritorno fa molto di più che risvegliare vecchi ricordi: costringe anche Jules a guardare la sua vita con occhi nuovi e scoprire segreti di cui non sospettava l’esistenza. Ma il potere del vero amore può trionfare su anni di dolore e bugie?


Anche Un cuore di pietra di Kat Spears è un autoconclusivo. Questo romanzo mi incuriosisce troppo e mi è stato consigliato. Speriamo bene.


Jesse Alderman, detto Sgaggio, è all’ultimo anno delle superiori e riuscirebbe a vendere sabbia nel deserto. È anche bravissimo a trovare ciò di cui la gente ha bisogno: compiti di fine semestre, un appuntamento con la reginetta della scuola, documenti contraffatti. Ha pochi amici e non si lascia mai ostacolare dalle emozioni. Per Jesse, la vita è soltanto una serie di transazioni d’affari.
Ma quando Ken Foster, capitano della squadra di football e stronzo a tutto tondo ingaggia Jesse per aiutarlo a conquistare il cuore dell’angelica Bridget Smalley, Jesse si ritrova a provare tutta una serie di emozioni. Seguendo Bridget e imparando i dettagli più privati della sua vita, si innamora per la primissima volta. Stringe anche amicizia con il fratello minore di Bridget, un ragazzo aggressivo, diffidente e colpito da disturbi motori. Jesse inizia così a far visita agli anziani nelle case di riposo per incontrare Bridget, a offrire aiuto ai meno fortunati e ad affezionarsi al ragazzino che lo idolatra. E se l’uomo di latta avesse un cuore, in fondo?

Interessanti, non trovate? Gli avete letti? Sono curiosissima di sapere cosa è finito di nuovo sui vostri scaffali. Buona serata❤

2 commenti:

  1. Ciao!
    Purtroppo i due libri non mi sembrano molto interessanti, ma ultimamente sto rivoluzionando completamente i miei gusti letterari quindi sicuramente tu li apprezzerai di più! XD

    RispondiElimina
  2. Si, essendo il mio genere di romanzo mi hanno catturata subito :D

    RispondiElimina

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤