domenica 18 settembre 2016

Recensione: "La storia d'amore più bella del mondo" di Massimo Incerpi

INTRODUZIONE
Scrittore: Massimo Incerpi
Titolo: La storia d'amore più bella del mondo
Genere: Contemporary Romance
Serie: Autoconclusivo
Numero Pagine: 224
Costo: 9,90/4,99€ 
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 30 Giugno 2016
Narrazione: Prima persona, pov Azzurra (ultimo cap. pov Omar)
Giudizio Personale: 2 dolcetti su 5

TRAMA 

Attenzione: Potresti innamorarti!

In amore non esiste format


Azzurra ha diciannove anni, ha appena cominciato l’università e vive con la madre. Ragazza modello, ha sempre rigato dritto, seguendo i consigli degli adulti. Almeno finora. Ignorando tutti i pareri contrari, questa volta ha deciso di partecipare a un programma televisivo: La storia d’amore più bella del mondo. Il format prevede che un ragazzo sia corteggiato da più pretendenti e che alla fine ne scelga una da frequentare al di fuori degli studi. La prima serata in TV c’è Omar, un venticinquenne di Milano, bello e carismatico: Azzurra ne è rimasta affascinata la prima volta in cui lo ha visto. Ma le cose non vanno come si aspettava, infatti il ragazzo sembra non provare interesse per lei e apprezzare invece le altre corteggiatrici. Dopo la registrazione della puntata, però, Omar la sorprende, proponendole di trascorrere una giornata a Parigi insieme a lui. Azzurra accetta, ma proprio quando sta per lasciarsi andare, dal suo passato ricompare Tommy, il suo ex, e con lui i tradimenti e la sofferenza che ha subìto e non ancora dimenticato… 


Si può trovare l’amore in uno studio televisivo?
Omar deve scegliere tra quattro bellissime corteggiatrici. Azzurra ha qualcosa di speciale? E lui, chi porterà sull’isola?




La mia recensione...
La storia d'amore più bella del mondo? Beh, decisamente no! Non ci siamo, non ci siamo... continuo a intraprendere letture che non mi soddisfano, che non mi lasciano alcun segno. Sto perdendo la speranza. Ho scritto questa recensione appena ho terminato il romanzo, ovvero due giorni fa, in modo tale da essere fresca e ancora sotto gli effetti della lettura, per poter dire il mio pensiero nel modo più accurato possibile. Lasciatemelo dire, questo romanzo è la brutta copia di un mix dei format televisivi di Uomini e Domme e Temptation Island. Gli elementi ci sono tutti. Un bel tronista, dieci corteggiatrici e Love Island, l'isola romantica per la scelta finale. La storia più bella del mondo è un format televisivo in cui Azzurra, la nostra protagonista, decide di partecipare per dare una svolta alla sua vita, mettersi in gioco, e lasciarsi alle spalle una storia finita tragicamente con il suo ex fidanzato Timmy. Fin qui, niente di male. Dalla trama si capisce benissimo l'impronta dei programmi della De Filippi e questo per me non è stato un problema dato che seguo i suoi programmi ogni tanto. Il problema l'ho riscontrato nello sviluppo della storia (anzi, nel NON sviluppo) e nei personaggi infantili e superficiali. Non ho visto una storia decisa, coinvolgente, tra Omar e Azzurra, ma tanti intrecci sbrigativi che non portano a nulla. La protagonista mi ha esasperata con i suoi ripensamenti su Timmy e se fossi stata in Omar l'avrei mandata direttamente a casa. Mi ha stancata e annoiata. Già dal momento in cui partecipa al programma con l'intenzione di usare la tecnica del "chiodo schiaccia chiodo" per lasciarsi alle spalle il passato, Azzurra non mi ha convinto. E ci ho visto lungo. Ma arriviamo alla parte più bella, il finale. Ero convinta che questo romanzo fosse un autoconclusivo e che quindi, nonostante tutto, potevo godermi di un finale e porre fine alla storia. Invece no,nemmeno quello! Il libro ti lascia a bocca aperta, incredula. Se ci ripenso mi prudono le mani...tanto era lo stupore che ho provato. Come avrete intuito, non è stato un incontro positivo con Incerpi. Non ve lo consiglio, non se avete delle alte aspettative. Verrebbero deluse.



In conclusione gli affido 2 dolcetti su 5
C'è di meglio

8 commenti:

  1. Risposte
    1. E' già, purtroppo lascia l'amaro in bocca :(

      Elimina
  2. Ciao Nick,
    finalmente riesco a passare nel tuo angolino che è davvero molto carino.
    Non ho letto questo libro ma ho letto tante recensione negative in proposito che mi hanno capire di aver fatto bene a non aver cominciato la lettura. Dopo la tua opinione poi (ennesima) ho deciso proprio che passerò oltre, infondo come dici tu c'è di meglio

    RispondiElimina
  3. Ciao Nick,
    finalmente riesco a passare nel tuo angolino che è davvero molto carino.
    Non ho letto questo libro ma ho letto tante recensione negative in proposito che mi hanno capire di aver fatto bene a non aver cominciato la lettura. Dopo la tua opinione poi (ennesima) ho deciso proprio che passerò oltre, infondo come dici tu c'è di meglio

    RispondiElimina
  4. Ciao Nick,
    finalmente riesco a passare nel tuo angolino che è davvero molto carino.
    Non ho letto questo libro ma ho letto tante recensione negative in proposito che mi hanno capire di aver fatto bene a non aver cominciato la lettura. Dopo la tua opinione poi (ennesima) ho deciso proprio che passerò oltre, infondo come dici tu c'è di meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi Susy :) grazieeeeee!! Che dolce che sei <3 mmmm si ti consiglio di guardare oltre. Avevo letto anche io pareri contrastanti su questo romanzo, ma, ahimé, gli ho concesso il beneficio del dubbio... Un libro che mi sento di consigliare è Dimmi tre segreti di Julie Buxbaum. L'ho appena finito e... non ci sono parole. Solo una: STUPENDO! A breve farò la recensione.
      Un bacio <3

      Elimina
    2. L'ho adorato anch'ìo Dimmi tre segreti. Appena scriverai una recensione verrò a leggerla di certo.
      A prestissimo!

      Elimina

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤