mercoledì 30 novembre 2016

Rubrica: #3 La Cover del Mese di Novembre


Salve a tutti Readers <3
questa volta non mi batte nessuno col tempo, sono puntuale come un orologio svizzero con la rubrica che rivela la mia cover preferita del mese. In questo caso del mese di Novembre. Alloooora, che dire su questo mese che non sia già stato detto per quello precedente...mmmm...Innanzitutto, anche questo mese le case editrici si son date parecchio da fare per sfornare copertine degne di tutto rispetto, ma non è questo che differenzia Novembre dal mese di Ottobre. Ciò che fa la differenza è che sono cominciate a spuntare copertine a tema natalizio, in vicinanza del periodo delle feste. Una di queste è rientrata proprio tra le mie tre preferite. Ve le mostro tutte e tre, così poi vi svelerò quella che per me è la vincitrice.


Premetto che sto parlando dal punto di vista visivo, delle copertine, e non dei contenuti. Ero terribilmente combattuta tra La lettrice e Christmas party. Non sapevo proprio quale scegliere e allora ho agito come agisco solitamente quando mi trovo davanti a due cose che mi piacciono: faccio decidere al mio istino, e il mio istinto strillava Christmas party!!!! Nulla toglie alla copertina Dream. Patto d'amore, d'altronde l'ho scelta per la selezione finale. Ognuna di queste ha qualcosa che mi piace, altrimenti non le avrei scelte, ma la copertina di Carole Matthews rispecchia il mio ideale di cover. Una copertina dai toni allegri e colorati!!!


1..Christmas party.. ✎
2..La lettrice.. ✎
3.. DREAM Patto d'amore.. ✎

Cosa ne pensate della mia scaletta? Siete d'accordo? Scrivetemi nei commenti la vostra copertina preferita. Io vi do appuntamento a Dicembre con la Cover del mese ❤. 


martedì 29 novembre 2016

Rubrica: #30 Teaser Tuesday



Buongiorno ai miei Readers del cuore <3
Svegliati bene? Io abbastanza, ho fatto una bella dormita rigenerante che mi ha rimesso a nuovo. Ieri ho avuto una giornata bella piena che mi ha fatto iniziare ad odiare seriamente i Lunedì. Fortunatamente la giornata di oggi è stata meno frenetica, quindi ora mi rilasso un po' con voi mentre vi mostro il nuovo Teaser della settimana. Il libro che mi sta tenendo compagnia è "E' solo una storia d'amore" di Anna Premoli. Non posso anticiparvi nulla perché ancora non ho le idee chiare a riguardo, ma intanto godiamoci questo piccolo estratto. Vi mando un grosso bacio e fatemi sapere nei commenti cosa state leggendo e che ve ne pare della mia lettura <3

Questa rubrica è stata ideata dal blog Should Be Reading

REGOLE:
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"E' solo una storia d'amore" di Anna Premoli


La mia intenzione è chiaramente quella di ridicolizzare tutto il genere rosa con il mio romanzo. Voglio mostrare alla signorina mi-nascondo-dietro-a-un-assurdo-nome-falso che non ci vuole niente per scrivere una storia da quattro soldi. Qualsiasi idiota può farlo. Voglio dire, persino io posso farlo, che non scrivo niente da secoli. E a proposito di questo, dove diavolo ho buttato quell'assurdo libro fucsia? Credo da qualche parte in cucina... Lo trovo nascosto dietro alcune bottiglie di vino. Immagino avessi pensato che fosse necessario darmi all'alcol prima di aprirlo. Sfido chiunque a dire che non sono un uomo saggio. Uno stramaledetto genio, ecco chi sono! Mi verso una dose generosa di vino rosso e riporto libro e bicchiere in sala, dove mi attende il mio computer. Be', ha atteso tanto, dieci minuti non cambieranno di certo le sorti del mondo letterario. Mi metto sul divano e inizio a leggere.


domenica 27 novembre 2016

Recensione: "Ti amo ma non posso" di Cecile Bertod

INTRODUZIONE
Scrittrice: Cecile Bertod
Titolo: Ti amo ma non posso
Genere: Contemporary Romance
Serie: Autoconclusivo
Numero Pagine: 384
Costo: 4,99 / 9,90€ 
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 10 Novembre 2016
Narrazione: Prima persona pov Sam, Terza persona pov Dave
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA 

Dall’autrice del bestseller Non mi piaci ma ti amo

Sam lavora da quattro anni al «Chronicle» e, dal primo momento in cui l’ha incontrato, è segretamente innamorata di Dave, il vicedirettore del giornale. Nonostante faccia qualsiasi cosa per essere notata, non sembra avere speranze: è timida, insicura e un po’ troppo in carne, mentre Dave ama il lusso, le modelle e ai sentimenti preferisce i flirt di una sera. Quando lo vede in TV accanto a una donna bellissima, Sam si rende conto che non può continuare a sprecare il proprio tempo dietro a un sogno irrealizzabile. Basta con Dave! Durante la settimana della moda di San Francisco, che vede Dave e Sam presenti per lavoro, il bel giornalista scopre però una ragazza che non sospettava esistesse: Sam è molto di più della schiva e silenziosa redattrice sempre infagottata nella sua felpa di pile. Ma anche per lei quei giorni saranno decisivi. Forse ha più d’un motivo per credere in se stessa. E forse c’è qualcuno che, molto prima di Dave, se n’era già accorto…



La mia recensione...
Buona Domenica Readers <3
Perdonatemi se ieri non mi sono fatta viva per la rubrica dello Shopping Books, ma sono tre giorni interi che non mi do tregua per apportare dei cambiamenti di grafica al blog. Tra html e codici ho il cervello fuso >.< Ho concluso solo questa mattina il lavoro e posso ritenermi abbastanza soddisfatta! Cosa ve ne pare? Vi piace? *vi prego ditemi di sì*. Questa notte ho fatto nottata, sono andata a dormire alle quattro del mattino perché non riuscivo a staccarmi dal nuovo romanzo di Cecile Bertod, Ti amo ma non posso. Che ve lo dico a fare, col senno di poi non si è rivelata una mossa furbissima perché ora riporto sul viso i segni del post lettura a seguito di una notte in bianco. Quali? Occhi pensanti, costante sensazione di sonno e due borse enormi sotto gli occhi (forse anche per le ore passate al pc in questi giorni). Comunque, non riesco a pentirmene di aver sacrificato ore del mio sonno e questo può voler dire solo una cosa: libro promosso!!


Cecile Bertod l'ho conosciuta grazie al suo primo bestseller, Non mi piaci ma ti amo, che mi è abbastanza piaciuto. Tuttavia, Ti amo ma non posso si è rivelato essere una bellissima sorpresa. La storia rappresenta uno dei comunissimi cliché, in cui abbiamo l'impiegata che si innamora del suo affascinante capo, bello e impossibile. Inoltre, la scrittrice, insoddisfatta, ha aggiunto un elemento in più, il triangolo amoroso!! Chi va pazza per questi cliché, avete trovato con questo libro pane per i vostri denti. Io sono una di quelle. Mi è piaciuto molto, soprattutto per lo stile divertente e allegro usato dalla Bertod. Il suo modo di scrivere somiglia molto a quello della Kinsella, scrittrice che io adoro alla follia. Il libro mi ha regalato ore piacevolissime, grazie a personaggi esilaranti. Ho riso come una pazza!! Sam, Dave e Al sono dei protagonisti perfettamente riusciti e molto verosimili. E' impossibile non rispecchiarsi in Sam: una donna in perenne conflitto con il proprio peso, innamorata di un uomo irraggiungibile e che sogna di fare carriera. Dave e Al sono entrambi affascinanti a modo loro: Dave è arrogante, bellissimo e presuntuoso, mentre Al è dolce e premuroso. Il libro si fa leggere molto facilmente e riesce a prenderti dall'inizio fino alla fine. Oltre alla storia, allo stile e all'ironia, consiglio di leggere questo libro perché porta con sè un messaggio molto importante: bisogna piacersi per quello che si è e non cambiare per piacere a qualcun'altro. Bisogna amarsi in primis, ragazze! Una storia romantica, dolce e divertente. Consigliatissima!


In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5
Meraviglioso

giovedì 24 novembre 2016

Recensione: "9 Novembre" di Colleen Hooveer

INTRODUZIONE
Scrittrice: Colleen Hoover
Titolo: 9 Novembre
Genere: New Adult
Serie: Autoconclusivo
Traduzione: Caterina Chiappa
Numero Pagine: 336
Costo: 6,99 / 14,90€ 
Casa Editrice: Leggereditore
Prima Edizione: 20 Ottobre 2016
Narrazione: Prima persona, pov alternati Fallon/Ben
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA 

È il 9 novembre quando, durante un pranzo con il padre, Fallon incontra Ben per la prima volta. È un giorno speciale per lei, non solo perché sta per trasferirsi da Los Angeles a New York, ma anche perché ricorre l’anniversario dell’evento che ha segnato per sempre la sua vita, il terribile incendio che le ha lasciato cicatrici su gran parte del corpo, impedendole di continuare la sua carriera da attrice. Contro ogni previsione, la conoscenza tra i due si trasforma subito in qualcosa di più, ma Fallon sta per partire e sembra esserci tempo solo per il rimpianto. Come per strappare al destino quell’inevitabile separazione, Ben le promette allora che scriverà un romanzo su di loro, proponendole di ritrovarsi il 9 novembre di ogni anno, fino a che non ne compiranno ventitré. È così che ogni 9 novembre i due protagonisti aggiungono un nuovo capitolo alla loro storia, finché qualcosa non arriva a sconvolgere le loro promesse e a mettere alla prova i loro sentimenti, tra i dubbi di Fallon e le mezze verità di Ben.

Colleen Hoover, autrice bestseller #1 per il New York Times, torna con un’indimenticabile storia d’amore tra uno scrittore e la sua insolita musa.




La mia recensione...
Buongiorno Readers <3
come state? Io sono davvero davvero ma davvero felice. Come? Volete sapere il motivo di tanta felicità? Beh, ve lo dico subito. Ieri ho terminato un libro semplicemente stupendo. Uno di quei libri che ti rimane dentro, che ti segna e che si fa ricordare. Era da molto che non mi imbattevo in una lettura di questo tipo e sono veramente contenta di parlarvene oggi. Vi avevo già anticipato qualcosa l'altro giorno nella rubrica del Teaser Tuesday e, ora, a lettura terminata, posso confermarvi per certo il mio giudizio super positivo. Ho conosciuto quest'autrice grazie al suo romanzo Le coincidenze dell'amore che non mi aveva interessato in modo particolare e che mi ha fatto accantonare i suoi romanzi. Dopo aver letto 9 Novembre, mi prenderei a schiaffi per aver giudicato la scrittrice troppo prematuramente. Proseguiamo con ordine. 9 Novembre è un libro molto particolare, un libro che ti racconta una storia originale (alleluja) che si distingue dal mucchio. Ma questo lo si può capire subito dalla trama. Il libro mi ha veramente tenuto incollata alle pagine giorno e notte. Non riuscivo a smettere, è come se fossi stata per tutto il tempo della lettura sotto effetto di una qualche droga irresistibile. Pensavo ai protagonisti in continuazione. Ben e Fallon sono due ragazzi che finalmente ribaltano i comunissimi stereotipi ai quali siamo tanto abituati. Fallon, infatti, rimasta vittima di un terribile incendio, ha la metà del corpo sinistro pieno di cicatrici ben visibili. Ben, invece, è un ragazzo dolcissimo con la passione per la scrittura. Tutt'altra cosa del maschio alfa. La loro storia vi farà emozionare come poche. Garantito! La lettura è fluida e non ti annoia mai, grazie anche a molti colpi di scena del tutto inaspettati. Non so come abbia fatto la scrittrice ad elaborare una trama così arzigogolata dove ogni evento ha un suo perché. Tutto è incastrato e mano mano che si procede nella lettura, ogni tassello torna al suo giusto posto, mostrando un libro da dieci! Mi è piaciuto molto anche il collegamento che Colleen Hovover ha fatto, chiamando il libro di Ben come il suo. Ci sono tantissime altre cose che vorrei dirvi ma, se non tengo a freno la lingua (in questo caso le dita) rischio di fare uno spoiler enorme e noi non vogliamo che succeda, non è vero? Posso dirvi semplicemente che 9 Novembre vi affascinerà e vi farà emozionare, quindi...che aspettate a leggerlo?!


In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5
Meraviglioso

martedì 22 novembre 2016

Rubrica: #29 Teaser Tuesday


Buondì miei adorati Readers,
oggi voglio iniziare la giornata con un po' di ironia. Stavo andando all'università questa mattina e, come tutte le volte che ci vado, durante il tragitto in metropolitana mi sono messa a leggere il mio libricino di turno. Io adoro prendere quei 40 minuti di metropolitana al giorno per starmene tranquilla, per i fatti miei, leggendo quel che cavolo mi pare. Insomma stavo lì, seduta per i fatti miei, quando un signorotto decide di sedersi vicino a me. Tizio (lo chiamerò così perché...beh, perché sì) inizia a fissarmi con insistenza. O meglio, fissa il contenuto del mio eReader (che io tengo con una scrittura bella grossa per non affaticare gli occhi). Non ci sarebbe nulla di male, ma si da il caso, che io proprio questa mattina sia arrivata al punto in cui i due protagonisti ci danno dentro. Imbarazzatissima del suo sguardo curioso e insistente, ho chiuso subito la copertina, ma, quando ho provato a guardarlo con la coda dell'occhio, ho visto che mi faceva un sorrisetto come a dire: " eh-eh-ehhh". Giuro, è stata una cosa imbarazzatissima. Ora, io mi chiedo una cosa... perché diamine vi impicciate guardoniii?!?! Una si deve sentire a disagio pure quando legge e per quello che legge. Arghhh!!! Datemi il mantello dell'invisibilità di Harry Potter per favore >.< 


A proposito di Harry Potter.... questo pomeriggio andrò a guardare Animali fantastici e sono felicissima. Mi hanno detto che ne vale la pena e, chi sono io per dare contro a queste persone?! Vedremo...vedremo...e vi farò sapere cosa ne penso. Ma ora basta con le ciance.!! Anche perché il Teaser di oggi è veramente ma veramente interessante. Il libro di oggi è un libro che mi ha preso fin da subito. Ve lo giuro ragazzi, ne vale la pena. Lo sto letteralmente divorando e ultimamente non mi capita di trovarmi davanti a dei gran bei libri e quindi questo libro è stata una sorpresa più che gradita. Sveliamo il mistero e tiriamo su il sipario. Il libro di oggi è 9 Novembre di Colleen Hoover. Questa scrittrice l'avevo già conosciuta grazie al suo libro Le coincidenze dell'amore che lessi mooooolto tempo fa. Fu la seconda recensione che feci dall'apertura del blog e non mi entusiasmò in modo particolare, ma questo, ragazzi questo è imperdibile sul serio!! Ovviamente non vi dico nulla di più, dovrete aspettare la mia recensione *mhuauaua*. Vi lascio alla lettura di un piccolo estratto e fatemi sapere cosa ne pensate. Bacioni <3

Questa rubrica è stata ideata dal blog Should Be Reading

REGOLE:
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"9 Novembre" di Colleen Hoover


Ben infila il telefono in tasca e mi attira a sé per un altro abbraccio. Restiamo così per oltre due minuti, nessuno dei due vuole lasciare andare l'altro. La sua mano è poggiata sulla mia nuca, e cerco di memorizzare quella sensazione. Memorizzo anche il suo odore, così come ho fatto con la spiaggia dove questa sera abbiamo passato più di tre ore. Cerco di memorizzare la mia bocca appoggiata all'altezza del suo collo, come se le sue spalle fossero fatte perché vi appoggiassi sopra la testa. Gli bacio il collo. Un piccolo tocco delle labbra e niente di più. Lui alza il mio viso dalla sua spalla, mi solleva il mento e osserva i miei lineamenti. "Pensavo di essere più forte di così" dice. "Ma ho scoperto che doverti salutare è una delle cose più difficili che io abbia mai dovuto fare." Vorrei dirgli "Allora chiedimi di restare", ma la sua bocca è sulla mia e mi sta baciando. Forte. Mi sta salutando con il modo in cui le sue labbra si muovono contro le mie, con il modo in cui le sue mani mi accarezzano le guance, con il modo in cui la sua bocca si sposta sulla mia fronte premendo al centro un singolo bacio lieve, prima che mi lasci andare. Poi mi spinge letteralmente via, come se frapporre fra noi distanza rendesse le cose più facili. Cammina all'indietro fino al bordo del cordolo, e sento tutte le parole che vorrei dirgli accalcarsi nella gola. Stringo forte le labbra e cerco di non lasciarle uscire. Restiamo a fissarci per parecchi secondi; nell'aria tra noi è evidente il dolore di questo saluto. Poi si volta e corre verso il parcheggio. E io cerco di non piangere, perché sarebbe sciocco. Giusto?

Buona giornata

domenica 20 novembre 2016

Recensione: "Chiaramente mi innamoro" di Kristen Proby

INTRODUZIONE
Scrittrice: Kristen Proby
Titolo: Chiaramente mi innamoro
Genere: New Adult/ Romance
Serie: With me series#2
Traduzione: Andrea Russo
Numero Pagine: 288
Costo: 4,99 / 9,90€ 
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 20 Ottobre 2016
Narrazione: Prima persona, pov Jules ( epilogo pov Nate)
Giudizio Personale: 4 dolcetti su 5

TRAMA 

Dall’autrice di Ti porto via con me, bestseller di New York Times e USA Today

With Me Series

Jules Montgomery è troppo impegnata e soddisfatta della sua vita per preoccuparsi di un uomo, in particolare di uno come Nate McKenna. Crescere con quattro fratelli le ha insegnato soprattutto a stare lontano dagli uomini sexy con tatuaggi e motociclette. Se poi l’uomo in questione è il tuo capo, allora le distanze vanno mantenute a ogni costo. A Nate McKenna, invece, non frega nulla del divieto di fraternizzare e di tutte le politiche aziendali. Ha deciso che vuole lei ed è sicuro che la avrà. Purtroppo, durante una notte incredibile, Jules ha violato ogni regola che si era imposta. Può combattere quanto vuole contro Nate, ma sembra davvero che quell’uomo conosca tutte le mosse vincenti della guerriglia amorosa. Metterà a rischio la sua carriera per del sesso (ma era davvero solo sesso?), non importa quanto il suo corpo e il suo maledetto cuore continuino a farla impazzire…



La mia recensione...
Buona domenica Readers,
trovate anche voi le domeniche estremamente rilassanti? Nonostante l'enorme peso che abbiamo dentro dato dalla consapevolezza di tornare a lavoro il giorno dopo, le domeniche restano sacre, perfette per starsene sul divano tutto il giorno con una copertina e un buon libro tra le mani. Oggi sono qui per parlarvi della mia ultima lettura che ho concluso giorni fa. Appena ho chiuso il libro, avevo un sacco di pensieri per la testa, ma, in questo momento, non me ne viene in mente nemmeno uno. NOTA BENE: Ecco perché è sempre meglio appuntarsi passo passo ciò che ci frulla nella testa!! L'unica cosa che so per certo è che questo libro mi è piaciuto molto di più del primo della serie. Ed è un fatto stranissimo dato che i primi volumi sono (di norma) i più riusciti e che è sempre difficile tenere alto l'interesse nel lettore per la storia. Curiosi di sapere nel dettaglio come l'ho trovato? Allora procedete con la lettura <3



Chiaramente mi innamoro mi ha fatta ricredere e perfino rivalutare la serie. Ero tentata di abbandonarla dopo il primo libro, un pochino piatto e noiosetto, ma, vedendo anche l'input lanciato per la storia di Will e Meg, sono convinta che finirò con il leggere anche il terzo volume. Questo romanzo è riuscito a coinvolgermi molto di più, grazie ad una storia più intensa e a protagonisti più stuzzicanti. Jules e Nate sono molto più attivi rispetto a Luc e Natalie. Il libro rivela la storia combattuta tra Jules, la migliore amica di Natalie (conosciuta nel primo libro) e Nate, il suo sexy super capo (anche lui accennato nel primo libro). Devo dire che sono molto soddisfatta di aver dato un'altra possibilità alla Proby. Tuttavia, ciò che mi fa trattenere dall'assegnare cinque dolcetti pieni è il fatto che sono storie piuttosto simili tra di loro. Costruite allo stesso modo. A cambiare sono solo i protagonisti con i loro temperamenti. Rimane comunque un libro molto erotico e sensuale, ricco di amplessi piccanti. Ogni tanto ci vuole un buon libro leggero e non molto impegnativo per svagare la mente.


In conclusione gli affido 4 dolcetti su 5
Bello

sabato 19 novembre 2016

Rubrica: #30 Shopping Books


Buondì books e buon sabato a tutti!
Oggi ho una voglia matta di scrivervi perché sono parecchi sabati che non vi tengo al corrente sui nuovi libri acquistati. Quindi eccomi qui, davanti al pc, con le mani che fremono e una bella tazza di caffè bollente, pronta per aggiornarvi. Sorvoliamo sul fatto che sono ancora avvolta dal calore del pigiama e che dovrei darmi una bella mossa. Probabilmente temporeggerò un altro po', almeno fino all'ora di pranzo ahha. Dannata pigrizia... 

Premetto con il dire che...che sono davvero tanti! Era palese dato che salto l'appuntamento con questa rubrica per settimane. Ho avuto tempo per farmi una bella mini libreria (marchiata Newton Compton) e in questo momento sono una bambina felice yeeee*-*Sto saltellando dalla gioia e non vedo l'ora di mostrarveli. 


E' solo una storia d'amore? Beh, speriamo di no! Anna Premoli ci ha sempre regalato storie fresche e leggere, ma molto emozionanti. Non potevo non comprare l'ultimo suo libro. Ho alte aspettative e spero davvero che mi lasci qualcosa e non "solo una storia d'amore". Sinceramente la copertina non mi fa impazzire, ma è il contenuto ciò che conta, no?

Dall'autrice del bestseller Ti prego lasciati odiare
Numero 1 in classifica

Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?

Ora passiamo ad un libro di cui ho sentito tanto parlare e che ha fatto impazzire un sacco di lettrici. La lettrice di  Traci Chee. A primo impatto non mi ha subito colpita, ma poi, leggendo alcune recensioni, ho deciso di dargli una possibilità. Sembra esserci di tutto in questo romanzo: intrigo, amore, mistero, lotta...insomma tutto!!

In un mondo parallelo dove leggere sarà illegale l’unica arma è un libro

Una terra dove i libri sono banditi 
Una ragazza che non smette di lottare

Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo libro e di un ragazzo che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso. Con un meraviglioso alternarsi di storie di pirati, duelli di cappa e spada e assassini spietati, La lettrice è un’avventura raccontata in modo magistrale da uno straordinario nuovo talento.

Ti amo ma non posso è stato un regalo graditissimo. Ho avuto la possibilità di apprezzare la scrittura della Bertod, leggendo il suo romanzo Non mi piaci ma ti amo. Credo che inizierò da questo. I pareri di Goodreads parlano chiaro: un libro bellissimo!!

Dall’autrice del bestseller Non mi piaci ma ti amo

Sam lavora da quattro anni al «Chronicle» e, dal primo momento in cui l’ha incontrato, è segretamente innamorata di Dave, il vicedirettore del giornale. Nonostante faccia qualsiasi cosa per essere notata, non sembra avere speranze: è timida, insicura e un po’ troppo in carne, mentre Dave ama il lusso, le modelle e ai sentimenti preferisce i flirt di una sera. Quando lo vede in TV accanto a una donna bellissima, Sam si rende conto che non può continuare a sprecare il proprio tempo dietro a un sogno irrealizzabile. Basta con Dave! Durante la settimana della moda di San Francisco, che vede Dave e Sam presenti per lavoro, il bel giornalista scopre però una ragazza che non sospettava esistesse: Sam è molto di più della schiva e silenziosa redattrice sempre infagottata nella sua felpa di pile. Ma anche per lei quei giorni saranno decisivi. Forse ha più d’un motivo per credere in se stessa. E forse c’è qualcuno che, molto prima di Dave, se n’era già accorto…

Udite, udite. Monica Murphy è tornata!!! Il mio sogno proibito e La sottile linea dell'amore sono i due libri della nuova duologia "Reveries" di Monica Murphy. La scrittrice l'abbiamo conosciuta grazie alla serie "One week girlfriend". Il mio sogno proibito è uscito a Febbraio 2016, mentre La sottile linea dell'amore è uscito in questo mese. La Murphy mi era piaciuta parecchio, quindi sono andata a colpo sicuro (spero).

Dall’autrice del bestseller Non dirmi un’altra bugia
Reverie Series

L’ho sempre saputo, fin dal primo momento in cui l’ho vista. Era la ragazza perfetta per me, l’unica che desiderassi, la sola che avrei mai potuto amare. Lei è la luce, io sono le tenebre. Lei è innocente, io mi sono macchiato di fin troppe colpe. Lei è buona, io cattivo. Lei è un sogno che si avvera, io l’incubo che la tormenterà ogni notte. Veniamo da due mondi diversi. Eppure è me che vuole, perciò ci teniamo stretto quello che abbiamo, finché è possibile. Lei è il mio amore segreto, e io sono il suo. Ma il problema è che i segreti non restano mai tali a lungo. E quando scopriranno che stiamo insieme, dovremo fare di tutto per metterci in salvo. Io non la lascerò nelle loro mani, perché Reverie Hale è mia».
Pronti per una nuova travolgente emozione? Dopo i successi della serie One Week Girlfriend e della saga Private Club Series, Monica Murphy torna dal suo fedele pubblico con il primo capitolo di un’avventura romantica e mozzafiato: Il mio sogno proibito, l’amore tormentato di Nick e Reverie.


Reverie Series
Dall'autrice del bestseller Non dirmi un'altra bugia 

Tutto cambia in un batter d’occhio. Tutta la mia vita come l’ho sempre conosciuta ormai non c’è più. Tutti i segreti sono stati rivelati e le promesse fatte sono state disattese irrimediabilmente. La mia famiglia non sarà mai più quella di prima. Così, quando Nicholas Fairfield torna nella mia vita come se non se ne fosse mai andato, io divento matta. Sono fuori di me. Ma anche eccitata. Dentro il mio cuore c’è una battaglia all’ultimo sangue e non capisco chi vincerà. Nonostante la mia confusione, voglio stare con lui. Lo amo. Questo non significa che non sia pericoloso. Qualcuno farà di tutto per allontanare Nicholas da me. E io so solo che non devo lasciarlo andare mai più…


Ultimo arrivo, ma non meno importante, è Non dirgli che ti manca di Alessandra Angelini. Un'altra autrice italiana è pronta ad incantarci con una nuovissima e romanticissima storia. Rinominato dalla CE da La mia musica sei tu, il romanzo è fresco di uscita. Infatti è uscito in libreria il 17 Novembre!!! Ed è già nelle mie mani :'). Lo descrivono un libro molto emozionante...speriamo bene!

Numero 1 sul web
La nuova romanticissima voce del romanzo italiano

Isabella è a pezzi. Deve vedersela con un padre di successo, per il quale non c’è un altro futuro possibile se non quello che lui stesso ha immaginato per la figlia. E come se non bastasse, il suo fidanzato, quello che secondo tutti era il ragazzo perfetto, la tradisce spezzandole il cuore. Così decide che è arrivato il momento di cercare la propria strada e trasferirsi da Roma a Bologna per studiare. Ma la vita è sempre pronta a sorprenderti: nel caso di Isabella l’imprevisto si chiama Denis, tatuatissimo batterista dei Bad Attitude. In una notte che cambia tutto, Isabella infrange ogni regola. I due si imbarcano in una relazione turbolenta, fatta di lunghe separazioni, resa complicata dall’insofferenza del padre di lei e dalle insicurezze della ragazza. Nonostante le differenze sociali, quello che Denis e Isabella provano l’uno per l’altra è un sentimento insopprimibile, forte e delicato, violento e dolce allo stesso tempo, qualcosa che va oltre le regole, ma che non sembra destinato a finire, come quelle melodie che entrano nella testa e non se ne vanno più…

Queste settimane sono state molto fruttuose. Mi piacciono tutti e, vedendo il calendario delle prossime uscite, ho già le mani nei capelli al pensiero di dover smaltire un sacco di letture per dare posto a quelle nuove. Credo che inizierò con il romanzo della Bertod, per poi seguire con Anna Premoli.
Quali sono stati i vostri acquisti in queste settimane? Fatemelo sapere come sempre nei commenti qui sotto. Vi mando un grosso bacio❤

giovedì 17 novembre 2016

Rubrica: #17 I consigli di Nicky


Buonsalve readers,
come state? Io sono un po' agitata perché domani ho un test di inglese. Si tratta di un test che devo assolutamente superare perché altrimenti non potrò fare l'esame per la laurea. Insomma ho un po' d'ansia in corpo >.<. Cooooomunque, questa sera volevo riprendere la mia rubrica, I consigli di Nicky, che ho lasciato un po' da parte. E' da inizio ottobre che non pubblico nulla!!! L'argomento di oggi appartiene alla categoria quiz/giochi. Stavo navigando sul web, quando mi sono trovata davanti ad un test (di quelli buoni xD) sui libri. E' un semplicissimo quiz che ti svela quale libro sei in dieci domandine veloci veloci. Avete voglia di farlo?! Intanto vi lascio il link e il mio risultato. Buon divertimento <3

Che libro sei? ( TEST )

"Che libro sei? – Sei curiosa di scoprire, grazie ad un test, chi sei ed il tipo di libro che più si avvicina a te? Leggere è uno degli hobby più belli che esistano al mondo, perché ti permette di ampliare la mente, conoscere e crescere. Il tipo di lettura che piace di più può denotare anche il tipo di persona che siamo.

Ti piace il genere fantasy? Ami i chick lit? Le letture più impegnative sono quelle che fanno al caso tuo? Sono tutte domande che aiuteranno a delineare il tuo profilo per capire chi sei e che tipo di libro ti descrive meglio, se così si può dire.

Scopri con il nostro test chi sei ed il tipo di libro che più ti rappresenta, rispondendo alle diverse divertenti domande disponibili. Che cosa aspetti?" [dal sito POURfemme]

Il mio risultato...Il Diario di Bridget Jones

Se fossi un libro, saresti Il Diario di Bridget Jones! Romantica, ma determinata ed indipendente, questo è il libro che fa per te! Leggero, spensierato, divertente e che si lascia leggere con piacere e facilità. Amato dalle donne di tutto il mondo, è un libro che rappresenta chi sogna l'amore e ha un'anima romantica! Non puoi partire senza Il Diario di Bridget Jones nella tua valigia!

Aspetto le vostre risposte ^-^
Buonanotte <3

martedì 15 novembre 2016

Rubrica: #28 Teaser Tuesday


Buongiorno books,
Oggi è una bellissima giornata!! Era da molto tempo che non vedevo un cielo così limpido, senza l'ombra di una nuvola.
Sto letteralmente morendo di fame ma, prima di mettere qualcosina sotto i denti (e di prepararla), volevo assolutamente pubblicare questo post. A causa dello sciopero dei mezzi, oggi non sono andata all'università, quindi, oltre a prendermela molto comoda, ho tutto il tempo a disposizione per chiacchierare con voi. Sono rare le occasioni in cui posso scrivere con calma sul mio blog e quando me ne capita una mi ci fiondo a capofitto. Fame a parte!
Come ogni martedì oggi diamo spazio alla rubrica del Teaser Tuesday. Il protagonista di oggi è Chiaramente mi innamoro, il secondo libro della With me series, scritta da Kristen Proby. Vi lascio alla lettura del post e fatemi sapere cosa state leggendo nei commenti. Un grosso bacio e buon pranzo a tutti ❤

Questa rubrica è stata ideata dal blog Should Be Reading

REGOLE:
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"Chiaramente mi innamoro" di Kristen Proby

Lo voglio, e per qualche strano miracolo anche lui mi vuole. Possiamo portare avanti questo rapporto, di qualunque natura sia, e tenerlo separato dal lavoro? "Ehi", mormora, e si allontana dal piano di lavoro per mettersi in mezzo alle mie gambe. Mi abbraccia il sedere e mi attira contro il suo petto. E' così alto che lo supero di appena qualche centimetro stando seduta quassù. "Non preoccuparti troppo di questo, tesoro. Si risolverà". Fisso i suoi occhi seri, e infilo le dita nei suoi morbidi e lunghi capelli neri. Per la prima volta dopo otto mesi sembra che vada tutto per il meglio. Voglio vedere come andrà a finire. Voglio lui. Abbassandomi, sfioro delicatamente le mie labbra contro le sue e gli mordicchio l'angolo della bocca. Gli affondo il naso nel collo, inspirando il suo profumo fresco e muschiato e, andando contro alla donna in carriera che è in me, capitolo. "Dormo con te stanotte", sussurro. "Grazie a Dio", sussurra a sua volta.



Una buona abbuffata!!

venerdì 11 novembre 2016

Recensione: "Ti porto via con me" di Kristen Proby

INTRODUZIONE
Scrittrice: Kristen Proby
Titolo: Ti porto via con me
Genere: New Adult/ Romance
Serie: With me series#1
Traduzione: Andrea Russo
Numero Pagine: 320
Costo: 1,99 / 9,90€ 
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 27 Agosto 2015
Narrazione: Prima persona, pov Natalie ( epilogo pov Luke)
Giudizio Personale: 3 dolcetti su 5

TRAMA 

L’autrice bestseller del New York Times e di USA Today

Tra Notting Hill e Cenerentola, un romanzo romantico, divertente e imperdibile

Natalie Conner non si aspettava di certo di essere aggredita in malo modo da uno sconosciuto solo per aver scattato qualche foto sulla spiaggia. Ma chi è questo tipo misterioso e bellissimo? E perché è convinto che Natalie stesse fotografando proprio lui? Luke Williams vuole solo essere lasciato in pace e detesta i paparazzi. Ma quando scopre che la giovane fotografa non ha idea di chi sia lui e si sta  imitando a immortalare il paesaggio per lavoro, cerca di farsi perdonare da lei per il suo comportamento scorbutico. Ma cosa succederà quando Natalie scoprirà quello che Luke le sta nascondendo?

L’autrice bestseller del New York Times e di USA Today

Tra Notting Hill e Cenerentola, un romanzo romantico, divertente e imperdibile

«Come un buon amante, questo libro è premuroso, riflessivo e profondo!» 

«Il mix perfetto di dolcezza, romanticismo e sesso molto hot!»

Poteva avere tutte le donne che voleva. Tranne lei.




La mia recensione...
Buonasera bellissimi readers, siamo arrivati finalmente a venerdì e questo può voler dire solo una cosa...relax....relax.... e ancora relax!!


Per me vuol dire anche avere il tempo di terminare le recensioni in scrittura e le letture in corso. Badate sto mooooolto indietro e, da un momento all'altro, esploderò improvvisamente con una miriade di post.


Questa sera è il turno di Ti porto via con me di Kristen Proby. Ho rimandato la stesura di questa recensione per troppo tempo e direi che è arrivato decisamente il momento di sganciare la bomba! Il libro apre la lunghissima serie (composta, se non sbaglio, da otto romanzi) With me series, che toccherà tutti i personaggi trovati in questo primo volume. Sarò schietta e sincera. Non mi trovo del tutto d'accordo con l'opinione rilasciata dalla maggioranza delle blogger. Ho letto prevalentemente giudizi negativi nei confronti di questo romanzo. Ne criticavano la storia, troppo banale e noiosa, i personaggi, sdolcinati e in preda agli ormoni, e la narrazione troppo frettolosa. Questi punti hanno portato molte a bocciare questo libro, giudicandolo inverosimile. Per mio conto, dico che non è stato così tremendo. Ho trovato il romanzo della Proby molto leggero, piacevole e con la giusta carica di sensualità. Forse anche troppa!! I protagonisti sono ben assortiti. Luke è l'incarnazione della dolcezza, mentre Natalie ha un bel caratterino tosto. Ovviamente come per ogni libro è bene evidenziarne anche i contro. La storia è veramente frettolosa. Non so a voi, ma per me i "momenti" di conoscenza tra i protagonisti sono fondamentali. Qui Luke e Natalie partono in quarta! Insomma, non è  per niente reale. Non è che io, un giorno, mi imbatto in un tipo per caso e questo Pincopallino mi comincia a lusingare con frasi inopportune. Assolutamente NO!!! Inoltre, la storia è monotona e ripetitiva. In breve, i protagonisti passano il 70% del libro a manifestare la loro passione reciproca >.< Quasi nessun colpo di scena, piattezza totale. Mi aspettavo qualcosa in più a livello di storia, qualcosa di più emozionante. Comunque, per ora sto continuando la serie. Giusto l'altro giorno ho iniziato Chiaramente mi innamoro, il libro che riguarda la migliore amica di Natalie, Jules, e Nate, il capo di Jules. Per ora, le basi si preannunciano essere quelle di Ti porto via con me, chissà... forse ci sarà quel qualcosa in più che qui non ho trovato.

In conclusione gli affido 3 dolcetti su 5
Carino

giovedì 10 novembre 2016

Rubrica: #2 La Cover del Mese di Ottobre


Buonasera readers, brrrr che freddo!! Sbaglio o è arrivato decisamente l'inverno?! Sto letteralmente congelando dalla testa ai piedi. Fortuna ho il mio maglioncino blu che non mi abbandona mai*-*. Con l'enorme quantità di studio che sto affrontando in questo periodo, non mi sono resa conto del tempo che passava, così ho completamente dimenticato l'appuntamento con la nuova rubrica dedicata alla cover del mese. A distanza di dieci giorni, eccomi qui per portarvi le mie tre copertine preferite del mese di OTTOBRE. Mi scuso per il ritardo *arrossisce* 


Ammetto che non è stato per niente facile scegliere tre cover tra le tante a disposizione offerte dal mese di Ottobre. Ce n'erano parecchie che avevano catturato l'attenzione del mio occhio. Tuttavia, la rubrica prevede di sceglierne solo tre, e delle tre scegliere la copertina preferita, che diventerà la copertina del mese di Ottobre. Dunque la mia scelta finale sarà sui libri della Thorne, della Rowell e della Proby.  Ti odio, anzi no ti amo! l'ho scelta perché mi trasmetteva intrigo. Quel piedino stuzzica parecchio la mente...fangirl mi è piaciuta a primo impatto. L'albero con i fiori rosa, la donna di spalle e l'uomo con il piede poggiato sulla panchina che fissa la donna. Una gran bella copertina. Somiglia molto a quelle della Kinsella e della Moyes, scrittrici degne di tutto rispetto. Infine, ho scelto La musica del nostro amore perché io adoro le copertine con i primi piani (anche se comunissime) e questi due soggetti mi hanno colpito. Il sorriso di lui in particolare. Dopo avervi illustrato le ragioni che mi hanno portato a scegliere queste tre copertine per il podio, chi si aggiudicherà il primo posto? Quale sarà la cover del mese di Ottobre?  Il mio verdetto è .....*rullo di tamburi*...... FANGIRL di Rainbow Rowell!!!! La particolarità di questa copertina andava assolutamente premiata.


1..fangirl.. ✎
2..La musica del nostro amore.. ✎
3.. Ti odio, anzi no ti amo!.. ✎

Books, siete d'accordo con me? Chi avreste messo voi come vincitore? Aspetto i vostri commenti e vi mando un bacione ❤.