martedì 20 dicembre 2016

Rubrica: #31 Teaser Tuesday


Buonasera Readers <3,
come state? Io bene, anche se ho fallito miseramente nel tentativo di preparare la pasta fatta in casa... brutta storia >.<, quello che sono riuscita ad ottenere è una specie di poltiglia bavosa e appiccicosa. Pasta Barilla tutta la vita <3! Finalmente ieri ho dato l'ultimo esame e ora sono ufficialmente in vacanza!! yeeeee *-* Che bello, mi sembra di essere alleggerita di 5kg. Ora che ansia e stress sono solo un lontano ricordo, posso tornare a fare quello che mi piace di più, ovvero leggere e recensire libri.


A proposito, ieri sera ho fatto uscire sul canale il booktrailer di 9 Novembre di Colleen Hoover. Dato che è stato un libro che è piaciuto a molte lettrici, ho deciso di realizzarlo il prima possibile. Fatemi sapere cosa ne pensate <3

Ma adesso parliamo del libro protagonista di oggi. Infinito +1 di Amy Harmon è sul mio comodino da circa una settimana. Purtroppo non ho avuto molto tempo per dedicarmi alle letture in questi giorni. Piano, piano spero di riprendere il ritmo. Il libro mi sta piacendo molto anche se è un po' monotono. Vi lascio al Teaser di oggi e noi ci vediamo il prima possibile al prossimo post!!

Questa rubrica è stata ideata dal blog Should Be Reading

REGOLE:
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"Infinito +1" di Amy Harmon


Clyde parcheggiò davanti al salone del parrucchiere e spense il motore. Il parcheggio era vuoto. Bene. Lei non ci avrebbe messo tanto.
"Non te ne andrai mentre sarò dentro, vero?", gli chiese Bonnie, con una mano sulla maniglia.
"Non me ne andrò".
"Lo giuri?"
"Lo giuro".
Bonnie si morse le labbra, gli occhi puntati in quelli di Clyde, cercando di capire se fosse il caso di fidarsi della sua parola. "Posso avere le chiavi?".
Parlò a voce così bassa che Clyde non era sicuro di aver sentito bene. Per poco non scoppiò a ridere. Quella ragazza non era un tipo facile. Estrasse le chiavi e le lasciò sul palmo aperto di Bonnie.
"Ecco. Adesso và. Sarò qui quando avrai finito. Hai pagato il pieno, quindi hai contribuito alle spese per il viaggio. Non me ne andrò".
Lei lo guardò e gli sorrise con gratitudine, fece scivolare le chiavi in borsa e uscì dall'auto senza aggiungere un'altra parola. Clyde abbassò il sedile il più possibile, incrociò le braccia sul petto e si addormentò quasi subito.


lunedì 12 dicembre 2016

Recensione: "E' solo una storia d'amore" di Anna Premoli

INTRODUZIONE
Scrittrice: Anna Premoli
Titolo: E' solo una storia d'amore
Genere: Contemporary Romance
Serie: Autoconclusivo
Numero Pagine: 320
Costo: 4,99 / 9,90€ 
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 3 Novembre 2016
Narrazione: Prima persona, pov alternati Laurel/Aidan
Giudizio Personale: 5 dolcetti su 5

TRAMA 

Dall'autrice del bestseller Ti prego lasciati odiare
Numero 1 in classifica

Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?

Il nuovo scoppiettante e romanticissimo romanzo di Anna Premoli
Un’autrice da mezzo milione di copie
Vincitrice del Premio Bancarella

Tanti auguri a me, tanti auguri a me, tanti auguri a Nicky, tanti auguri a me!!!!! *Clap**Clap**Clap*


Readers, ebbene sì, oggi è il mio compleanno *-*. Raggiungo anche io il traguardo dei vent'anni. La gente è convinta che una persona il giorno del proprio compleanno debba fare cose straordinarie, diverse dal solito. E' il TUO giorno speciale e deve essere indimenticabile. Ecco... io oggi non farò un bel niente di così memorabile, a parte regalarvi una deliziosa recensione appena finito il mio sproloquio ahah. Ma sono felicissima così. Mi piace da impazzire quello che faccio e sono circondata da persone che, anche se non possono essere qui con me oggi per questioni lavorative, mi amano e mi sostengono sempre. E' una seccatura che il proprio compleanno capiti di lunedì, non trovate? xD. Comunque menomale che ci siete voi a tenermi compagnia <3 E ora, si parte con la recensione!!

La mia recensione...



Moooolto ma mooooolto lentamente sono riuscita a terminare il nuovo romanzo di Anna Premoli, E'solo una storia d'amore. Lo dico con così tanta enfasi perché, veramente, ci sono stata per settimane. Non perché non mi sia piaciuto, anzi, tutt'altro, ma perché non ho avuto abbastanza tempo in questi giorni da dedicare alle mie letture. Ora che l'ho terminato, posso dirvi il mio parere. Ho iniziato a leggere questo libro perché volevo andare a colpo sicuro, scegliendo una lettura che sapevo non mi avrebbe contrariata. Dai primi romanzi, questa scrittrice si è subito fatta notare per il suo stile semplice e brioso. Perciò non è così inaspettato che io abbia scelto di buttarmi a capofitto su questa new entry firmata Anna Premoli. E non ho sbagliato perché, signore e signori, questo libro mi è piaciuto veramente tanto. Io non leggo libri da "Pulitzer" (per restare in tema), chi mi conosce lo sa, ma sono una fanatica del rosa a tutti gli effetti, perciò ho tanto apprezzato la storia e il personaggio femminile di Laurel e del suo gruppo di amiche del ROSA. Far capire alla gente che il rosa non è per donnine deboli e sentimentali, ma che rappresenta un genere degno di tutto rispetto, l'ho molto gradito. Io, che leggo rosa dalla mattina alla sera, sono una sognatrice e mi piace credere che là fuori ci sia veramente qualcuno capace di essere come quegli eroi romantici che trovo nei libri. Quei luoghi comuni tipici del rosa possono davvero essere reali. Sento in giro persone che mi raccontano di come hanno incontrato la loro dolce metà e, vi giuro, più degli incontri che ascolto sembrano essere usciti da un romanzo. Non mi reputo debole, so anche essere molto razionale all'occorrenza, e non mi vergogno affatto di dire che amo i romanzi rosa. Il libro ti porta a divorare le pagine una dietro l'altra, grazie ad uno stile semplice e allegro. Aidan è un personaggio che mi ha fatta sorridere e innamorare. Posso dire che il libro non è semplicemente solo una storia d'amore. E' un romanzo divertente, sarcastico, ironico e incredibilmente romantico. I dialoghi di Aidan e Laurel sono frizzanti e pungenti. La tensione sessuale è alle stelle! Anna Premoli non si è smentita neanche questa volta. La regina del romanzo rosa italiano, l'inarrestabile scalatrice di classifiche è tornata alla carica. Leggere per credere!

PS. La scrittrice ci ha fatto sapere che ha in mente di scrivere la storia tra Norman e Alex!! Io non vedo l'ora di leggerla, e voi?


In conclusione gli affido 5 dolcetti su 5
Meraviglioso

domenica 11 dicembre 2016

Christmas is coming...chiacchieriamo!


Buona domenica Readers <3
scusate se ultimamente non sono tanto presente sui social e sulla blogosfera, ma sono sommersa dallo studio. Ho due esami da preparare in una settimana e sto impazzendo letteralmente. Mi sono barricata in casa e sto conducendo la vita di un eremita con l'obiettivo di sfuggire alle tentazioni ma, nonostante i miei sforzi, sto fallendo miseramente. Non è colpa mia, lo giuro, ma di Facebook e di Youtube che mi distraggono in continuazione >.< E poi, proprio ora, stanno trasmettendo Animali fantastici e dove trovarli *-* quindi... come posso concentrarmi?!? Comunque, seriamente, il 19 Dicembre, quando tutto questo sarà finito, l'attività nel blog tornerà alla normalità (e anche io), ma fino ad allora...capitemi xD. Sappiate, inoltre, che questo post lo sto scrivendo per fare due chiacchiere, visto che non ho avuto la possibilità di condividere niente per l'Immacolata e tutto il resto. Che persona orribile che sono T.T .Proprio come il nostro Voldy...


Giuro che non riesco a smettere di guardarlo da cinque minuti LOL!! 
Dunque, anche quest'anno ho deciso di fare solamente l'albero di Natale e ho messo qualche lucina e altre decorazioni varie sparse per il resto della casa. Il presepe ormai sono anni che non lo faccio più, un po' per pigrizia e un po' per il poco spazio disponibile. Comunque, ho bilanciato la mancanza con un albero gigantesco tutto colorato*-*. Da sempre scelgo di appendere all'albero decorazioni di vario genere e non solo le palline. Non ho mai fatto l'albero monocromatico. Non mi dispiacerebbe l'idea sinceramente, ma ho sempre fatto in questo modo ed è un po' la mia tradizione. Una tradizione che comprende anche ascoltare i brani natalizi durante la creazione dell'opera. Nella mia playlist di Natale regna Mariah Carey, Christina Aguilera, Wham!, Britney Spears e il grande Michael Bublé <3 Non è Natale senza di loro!


Inoltre, quest'anno (incredibile ma vero) ho già fatto tutti i regali e stanno già belli comodi sotto l'albero^^ Stranamente non ho la più pallida idea di cosa vorrei che mi fosse regalato per  le feste. Non è strano?, solitamente mi vengono in testa un sacco di cose di cui potrei avere bisogno ma, ovviamente, con l'avanzare delle feste, queste cose iniziano a sfumare fino a scomparire. Che nervi aha. Com'è il vostro alberello?** Ragazzuoli oggi va così, con questo post "chiacchiericcio". Vi lascio con tre semplici domandine/curiosità sul Natale che toccano tutto quello di cui ho parlato prima. Un bacione <3

1. Albero monocromatico o colorato?
2. Canzoni natalizie preferite?
3. Albero o presepe?


martedì 6 dicembre 2016

Cosa? Ho aperto un canale Youtube!

Buon..salve Readers <3
Dato che non ho la più pallida idea di quando pubblicherò questo post, lascio a voi interpretarlo ahah. Come state ragazzuoli? Io mi sto pian piano riprendendo da un piccolo malanno di stagione >.< Odio starmene ferma a letto per giorni. Il bello è che non ho potuto nemmeno leggere perché proprio non ce la facevo. L'unica cosa che potevo fare era dormire e questo ho fatto per due giorni interi.


Fortunatamente da domani si ritorna a lavoro! Che cosa bizzarra da dire o.O. Comunque oggi voglio presentarvi il mio nuovissimo canale Youtube*-* Ebbene sì, l'ho fatto. Mi sono decisa finalmente ad aprire il canale. Ovviamente non ci metterò la faccia *mi imbarazzerei troppo* Ho aperto il canale esclusivamente per creare i Booktrailer. Fantasticavo da tempo su quest'idea e alla fine ho deciso di concretizzarla. Per rimanere aggiornati sui video basta che teniate d'occhio di tanto in tanto la pagina "Booktrailer" in alto, oppure che vi iscriviate direttamente al canale. Mi farebbe molto piacere avere il vostro supporto anche su YouTube <3


Cosa ve ne pare? Io sono gasatissima per questa nuova iniziativa*-*
Nel frattempo vi auguro buone letture <3 <3

sabato 3 dicembre 2016

Rubrica: #31 Shopping Books


Buon inizio weekend Readers <3
Piano piano siamo già arrivati a Dicembre. E' spaventoso rendersi conto di quanto passi veloce il tempo. Solo ieri era estate mentre oggi ci separano solo tre settimane da Natale. Parlando di Natale...ho comprato finalmente un alberello nuovo, evviva!! Sì...beh, alberello si fa per dire dato che è alto più di me (triste ma vero >.<) Non vedo l'ora di montarlo ma, soprattutto, non vedo l'ora di metterci sotto tantissimi pacchetti regalo colorati. Dicembre è un mese bellissimo e ricco di sorprese. A tal proposito, siete pronti a scoprire i miei ultimi arrivi della settimana? Allora procedete nella lettura <3 


Cominciamo con il romanzo di Karina Halle che mi è stato consigliato da una mia cara amica <3. Dream. Patto d'amore è un Contemporary Romance che viene descritto dalle lettrici come intenso e molto coinvolgente. Per convincermi ancora di più a dargli una chance, ho curiosato in giro e devo dire che ho trovato giudizi più che positivi.

Bestseller del New York Times

Un'amicizia di lunga data può nascondere un'attrazione mai provata prima?

Linden McGregor è un pilota di elicottero con un accento scozzese e fascino da vendere. Stephanie Robson è una donna d’affari ambiziosa che possiede le armi per sedurre un uomo. Potrebbero essere una coppia perfetta e invece sono solo amici per la pelle. Quando erano più giovani hanno fatto anche un patto: se nessuno dei due avesse trovato l’anima gemella entro i trent’anni, si sarebbero sposati. Ora che il tempo è scaduto, e che gli amanti entrano ed escono dai loro letti sempre più spesso, è giunto il momento di onorare quella promessa, anche a costo di rovinare un’amicizia che dura da una vita. Ma sarà davvero possibile per due amici andare a letto insieme, o addirittura ritrovarsi sull’altare? 


Christmas Party l'ho acquistato immediatamente, senza pensarci due volte. E' stato amore a prima vista, partendo dalla copertina che è adorabile** La trama non è da meno. Considerando che è  anche a tema natalizio direi che è assolutamente perfetto per il periodo!!

Quest'anno il Natale sarà molto più romantico

Dall'autrice del bestseller Un regalo inaspettato
Louise Young è una madre single e la sua priorità è occuparsi della figlia, Mia. Ha un buon lavoro in una grande azienda internazionale, ed è piuttosto soddisfatta. L’unico problema è il suo capo, che non sa tenere le mani a posto, ma Louise riesce comunque a gestirlo… Ciò per cui non ha davvero tempo è il romanticismo. Almeno fino a quando non incontra Josh Wallace, l’uomo che sta scalando i vertici della sua azienda. E che è presente anche alla festa di Natale organizzata per i dipendenti. Louise in genere non ama partecipare a questi eventi mondani, ma per l’occasione ha sciolto i capelli, ha indossato un bel vestito ed è intenzionata a passare una serata divertente, complice l’ottimo champagne. È del tutto ignara che intorno a lei qualcuno è impegnato in giochi troppo pericolosi per godersi la festa. Finché non si trova lei stessa coinvolta in quei giochi… E quella, allora, diventerà una notte da ricordare.

L'ultimo libro che vi vado a presentare è Tutta d'un fiato. L'amore infinito di Sharon Pivetta. Il libro è uscito da poco, il 1 Dicembre, da Rizzoli editore. La trama è molto semplice, trattandosi di uno YA. Il romanzo si ispira alla fan-fiction dedicata ai due giovani musicisti Benji & Fede che su Wattpad ha raggiunto i due milioni di lettori. Non ci resta che da leggere l'avventura di Nadia.

Mentre guarda fuori dalla finestra della sua classe, Nadia è elettrizzata. Diciassette anni, folta e indomabile chioma rossa e una voglia tremenda di essere altrove: ancora pochi secondi e arriverà il trillo della campanella. Il cielo azzurro si spalanca sopra di lei e l'aria profuma d'estate. Che le vacanze abbiano inizio! Ma quando, come ogni anno, si trasferisce nella casa al mare di suo cugino Marco, ancora non sa che l'aspetta una sorpresa. Due coinquilini speciali arrivano nella notte con una chitarra e due valigie: sono Benjamin Mascolo e Federico Rossi, conosciuti da tutti come Benji e Fede. Fede ha occhi azzurrissimi e un sorriso mozzafiato, Nadia non riesce proprio a smettere di fissarlo mentre canticchia con la sua voce calda. Ben presto, però, tra loro è guerra: battutine e dispetti sono all'ordine del giorno e anche se, appena Fede la sfiora, il cuore le batte all'impazzata e lo stomaco si attorciglia, Nadia non è disposta a cadere ai suoi piedi come le altre ragazze. Con Benji invece non ha bisogno di proteggersi perché il suo sguardo è quello dolce di un amico. E poi c'è Esme, una bruna che travolge Nadia con la sua energia. Tra feste, risate e canzoni, le ore volano. È un'estate magica, di emozioni indimenticabili; perché, si sa, è vietato smettere di sognare.


Mi piacciono tutti e a voi? Cosa vi è arrivato di nuovo? Fatemelo sapere nei commenti qui sotto <3

venerdì 2 dicembre 2016

I Pokémon arrivano al McDonald's!!

Buonasera Readers <3


*RULLO DI TAMBURI* 


Pokémon, Pokémon e ancora Pokémon

Si vociferava, già da alcune settimane, che oggi, 2 Dicembre 2016, negli Happy Meal della famosa catena di fast food McDonald's, si sarebbero trovati i piccoli Pokémon in miniatura. Ma non solo. Oltre al Pokémon da collezione, sarà presente nella bustina anche una carta del gioco di carte collezionabili. Una notizia preziosissima per tutti i giocatori e appassionati del gioco e della serie. Personalmente non vedo l'ora di essere davanti alle casse del McDonald's u.u. Ho visto nel video di Polish Star Wars Collector l'anteprima di presentazione dei mostriciattolini Nintendo e sono tutti bellissimi. Vi lascio il video qui sotto per farvi un'idea :)



Lascio a voi la parola Readers. Ma avete visto Squirtle che cos'è?!? Per non parlare di Togepi *-* Non saprei dire quale sia il mio preferito <3 <3. Vediamo ora l'elenco completo dei Pokémon disponibili dalla catena di fast food.

  • Squirtle
  • Meowth
  • Dedenne
  • Vulpix
  • Torchic
  • Scraggy
  • Psyduck
  • Eevee
  • Togepi
  • Piplup
  • Jigglypuff
  • Fennekin
  • Snivy
  • Totodile

Allora Readers, pronti per la grande abbuffata di hamburger?! Io ho già parlato con il mio stomaco, ordinandogli di fare il bravo e di ospitare più panini possibili per le prossime settimane e.e. 



Vi mando un grosso bacio <3