sabato 15 aprile 2017

Segnalazione: "Fore Morra" di Diego Di Dio e "I guardiani dell'isola perduta" di Stefano Santarsiere

Buon sabato a tutti lettori <3
Ormai manca veramente pochissimo a Pasqua. Siete pronti ad abbuffarvi di cioccolato? Io ho già messo da parte la bellezza di quattro uova <3 <3. Non voglio entrare nello specifico perché domani farò un post "speciale" per l'occasione, in cui vi racconterò anche le due giornate scorse passate a...Mirabilandia!! Ecco svelato il motivo della mia assenza in questi due giorni *-* Mi sono divertita da matti ed è sempre bello tornare bambini. Ma intanto torniamo a parlare di libri. Oggi salterò l'appuntamento con la rubrica Shopping Books per presentarvi due nuovi romanzi che faranno impazzire sicuramente gli amanti del genere thriller. Il primo è Fore Morra di Diego Di Dio, edito per noi dalla Fanucci Editore, e l'altro è I guardiani dell'isola perduta di Stefano Santarsiere, pubblicato dalla grande Newton Compton. Vi lascio alla lettura delle trame aspettando di sapere i vostri pareri a riguardo <3



Titolo: Fore Morra
Autore: Diego Di Dio
Editore: Fanucci (Timecrime)
Genere: Thriller
Formato: digitale / cartaceo
Costo: 4,99 / 12,90 €
Numero pagine: 320
Link di acquistoAmazon
Prima edizione: 2 Febbraio 2017




Senza sosta e senza redenzione. Gente comune unita dal filo rosso del destino, un’umanità esasperata, giochi di ruolo tra vittime e carnefici. Diego Di Dio si diletta con la psicologia dei suoi personaggi costruendo una storia che sconvolge e al tempo stesso commuove.

Alisa e Buba sono due sicari. Entrambi sono professionali, spietati, ben noti nell’ambiente. Lavorano insieme, ma non potrebbero essere più diversi. Buba è un uomo possente, maniacale, una perfetta macchina di morte dal passato ambiguo e oscuro. Alisa è una sopravvissuta. Si porta dietro il fardello di un’infanzia trascorsa tra violenze e angherie, tra abusi e povertà: è cresciuta ai margini di una società feroce e impietosa. Quando viene commissionato loro l’omicidio di un piccolo camorrista, scoprono che si tratta di una trappola architettata da un uomo potente e determinato, chiamato “il boss”, e di cui si sa una cosa sola: il suo obiettivo è catturare Alisa, catturarla viva. Andando a ritroso nella memoria, esplorando i tormenti e le violenze subite nella sua vita, Alisa dovrà capire chi si nasconde dietro la grande macchinazione congegnata ai suoi danni. Lei e Buba dovranno addentrarsi tra i quartieri di Napoli e negli antri bui della mente umana, per scoprire quanto profondo e devastante possa essere l’odio di un uomo tradito.

Fore morra: fuori dalla camorra. Come proiettili impazziti, con tutti e con nessuno.

Diego Di Dio ha talento. Scrive frasi taglienti come proiettili sparati ad altezza uomo. Il ritmo è cinematografico. Narra storie di vendetta e di denuncia sociale.” 
 Barbara Baraldi

Realistico e tormentato come Gomorra, esagerato e violento come Kill Bill.”
Cristiana Astori






Titolo: I guardiani dell'isola perduta
Autore: Stefano Santarsiere
Editore: Newton Compton (Nuova Narrativa Newton)
Genere: Thriller
Formato: digitale / cartaceo
Costo: 2,99 / 7,90 €
Numero pagine: 381
Link di acquistoAmazon
Prima edizione: 16 Marzo 2017




Nell'abisso si nasconde un mistero che cambierà la storia 

Un grande thriller

Una scossa improvvisa giunge nella vita di Charles Fort, giornalista appassionato di misteri. Il suo amico Luca Bonanni è morto in un incidente stradale e proprio lui viene convocato dalle autorità per riconoscerne il corpo. Ma le sorprese che lo attendono non sono poche: la compagna di Bonanni, Selena, sospetta un’altra causa di morte e lo contatta per chiedergli aiuto. Ha con sé una valigia lasciata dall’uomo piena di oggetti provenienti da relitti inabissatisi nel Pacifico e che nessuno, in teoria, potrebbe aver recuperato. Le domande sono tante: cosa lega il contenuto della valigia alle ultime ricerche di Bonanni? Da cosa dipendevano i suoi timori negli ultimi giorni prima dell’incidente? E soprattutto, chi o cosa sono gli hermanos del mar che cercava lungo le coste messicane e poi nell’arcipelago delle Fiji? Per risolvere i tanti misteri, Charles Fort e Selena si spingeranno dall’altra parte del mondo, trovandosi alle soglie di una scoperta scioccante che unisce le ipotesi sull’esistenza di misteriose creature degli oceani agli affari di una spietata multinazionale…

Una cospirazione internazionale

Un mistero celato negli abissi










2 commenti:

  1. Che bello Nicky! Mirabilandia deve essere stata una bellissima esperienza, mi fa piacere ti sia divertita e ne approfitto per farti tanti auguri di Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono divertita tantissimo Susy *-*!!! Domani farò un post speciale dedicato al 25 anniversario del parco^^
      Buona Pasqua e buone feste anche a te :)

      Elimina

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤