mercoledì 3 maggio 2017

Recensione: "Obsession" di Jennifer L. Armentrout

Scrittrice: Jennifer L. Armentrout

Titolo: Obsession

Genere: Fantasy

Serie: Lux Series (Spin-off)

Traduzione: Leonardo Taiuti

Numero Pagine: 336

Costo: 8,99 / 11,90 €

Casa Editrice: Giunti

Prima Edizione: 19 Aprile 2017

Narrazione: Prima persona, pov alternati Serena / Hunter

Giudizio personale: 5 / 5
“L'istinto mi gridava di scappare, di mettermi
a correre più veloce che potevo. Eppure non riuscivo
a staccargli gli occhi di dosso. Nello sguardo di Hunter
non c'era comprensione, ma un calore primordiale
da cui il mio corpo era attratto.” 
 
Dopo i successi della serie Lux, Obsession è il nuovo romanzo ad alta carica sensuale di Jennifer L. Armentrout.

Arrogante, prepotente, affascinante: Hunter è un killer spietato ingaggiato dal Dipartimento della Difesa per eliminare i cattivi. In genere si gode il suo lavoro, finché non gli verrà affidato un ruolo insolito: fronteggiare il proprio nemico mortale per proteggere un umano. Serena non credeva alla sua migliore amica, convinta di aver visto il figlio di un potente senatore trasformarsi in un essere alieno. Ma quando sarà Serena stessa ad assistere all’omicidio dell’amica per mano dell’alieno, scoprirà un mondo pronto a ucciderla pur di proteggere i propri segreti. Detesta Hunter, ma non può fare a meno di desiderarlo. E presto accadrà l’impensabile: Hunter si metterà contro il governo per difenderla.
Ma sono gli alieni e il governo la peggiore minaccia per la vita di Serena... o Hunter?

Buonasera cari lettori e care lettrici <3
Oggi vi voglio parlare di Obsession, il nuovo e attesissimo romanzo di Jennifer L. Armentrout edito dalla Giunti editore. Il libro è lo spin-off della famigerata Lux Series che ha fatto impazzire tantissimi lettori, sia qui in Italia che nei paesi oltreoceano. Tuttavia, possono benissimo leggere questo romanzo anche coloro che non hanno familiarità con il mondo dei Luxen e degli Arum perché il libro rispiega concetti già espressi negli altri romanzi e la storia si concentra su altri personaggi. In particolare, a dar voce ai propri pensieri saranno questa volta Serena e Hunter. Esatto! Se con gli altri romanzi il punto di vista era quello dei Luxen, con Obsession assisteremo ad un cambio di prospettiva eseguito dall'altra faccia della stessa medaglia: gli Arum. Conosceremo meglio la loro versione dei fatti, i loro pregi e anche i loro difetti.
Per chi conosce già il mondo paranormale dell'Armentrout, saprà perfettamente chi sono i due protagonisti da sé. In Origin abbiamo avuto modo di intravederli e di captarne qualche particolare. Nella lettura vi capiterà inoltre di trovarvi davanti ad una scena che abbiamo già vissuto in Origin e che vi farà pensare inevitabilmente al nostro bel luxen di vecchia data, Daemon *occhi a cuoricino*. Avete capito quale? Ma sì, quella dell'incontro burrascoso di Hunter e Daemon nel locale di Luc. Ricordate che Daemon in Origin era andato da Luc per aiutare la sua dolce Katy, presa da Dedalo? E che, casualmente, si scontra con Hunter? Ecco, quella scena viene ripercorsa dal punto di vista di Hunter.
Detto tutto ciò, catapultiamoci nel vivo del libro e conosciamo meglio Serena e Hunter.

Serena si ritrova immischiata in un mondo di cui non ne immaginava neanche l'esistenza. Dopo aver assistito all'omicidio innaturale della sua migliore amica, si trova sotto minaccia dai Luxen, alieni bellissimi e tanto affascinanti quanto pericolosi. Serena ha visto troppo e, grazie alla sua migliore amica, è entrata in possesso di informazioni controproducenti per l'intera razza dei Luxen. Ora è in grave pericolo e l'unica soluzione per proteggerla dalla furia degli alieni è proprio Hunter. Hunter non è un Luxen, è un Arum ingaggiato dal Dipartimento della Difesa per tenere a bada i cattivi. E' arrogante come pochi, bellissimo, ma, soprattutto, spietato come i Luxen se non di più. Serena non può fare a meno di desiderarlo e allo stesso tempo di esserne spaventata. Hunter è la sua unica possibilità di sopravvivenza, ma è anche colui che, paradossalmente, potrebbe farle del male da un momento all'altro.
Amore. Tanto, tanto amore per questa scrittrice. Non avevo idea che il mondo dei Luxen mi potesse mancare così tanto fino a quando ho aperto e iniziato a leggere Obsession. I ricordi e le emozioni che mi avevano regalato i libri della serie sono tornati in superficie nella mia mente. Inoltre, se allora ero letteralmente impazzita per Daemon, non credevo assolutamente che Hunter riuscisse a farmi provare le stesse sensazioni che ho provato per il Luxen. Aggiungo anche che se prima stravedevo per i Luxen, ora non ne sono più così certa. Non dopo aver letto la storia di Hunter.
Il libro è narrato dal punto di vista maschile e da quello femminile. Lo stile dell'autrice è il solito che conosciamo già grazie ai suoi romanzi, ovvero leggero e trasparente, che ti permette di immergerti senza problemi nella storia. L'elemento di novità che contraddistingue Obsession dagli altri libri della Lux Series è la sua destinazione ad un pubblico più adulto. Infatti, se con Daemon e Katy ci trovavamo in un'ambientazione scolastica, con Hunter e Serena ci catapultiamo un po' in avanti con l'età. Questa distinzione di età è presente  anche nei comportamenti dei protagonisti e nei loro momenti più intimi che sono decisamente più appassionati rispetto a quelli in Obsidian e compagnia bella.
Questo romanzo mi è piaciuto tantissimo. Sono stata giorni interi a pensare alla storia e ad emozionarmi. Spero tanto che l'autrice si inventi qualcosa per non far morire questo fantastico mondo animato dai Luxen, dagli Arum, dagli Origin, dagli Ibridi e dagli umani, naturalmente.
                            
     

Livello di sensualità: 4/5
Livello di umorismo: 3/5
Finale: No Cliffhanger





8 commenti:

  1. Ciao Nichy!
    Credo che questo romanzo sarà la mia prossima lettura!
    Bellissima recensione!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Benedetta!!
      L'ho adorato *-*
      Passo subito da te.
      Ps. Ho provato il balsamo e mi ci sono trovata molto bene!

      Elimina
  2. Non avevo intenzione di leggere questo romanzo perché neanche mi ricordavo di Hunter e poi volevo uno spin off su Archer, però la tua recensione è così positiva che ci farò un pensierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica,
      te lo consiglio assolutamente. Sono certa che non ti deluderà la storia di Serene e Hunter!

      Elimina
  3. Troppo curiosa di leggere questo libro. Secondo me nessuno arriverà a Deamon l'alieno più famoso della Armentrout però sono la tua recensione mi ha messo voglia di leggere di Hunter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susy anche io la pensavo come te sul fatto di Daemon, ma dopo aver conosciuto Hunter posso dire di avere il cuore diviso a metà >.< ahaha

      Elimina
  4. Nicky io l'ho preso in ebook e devo assolutamente leggerlo. Deamon però rimane Deamon come hai detto tu "occhi a cuoricino" :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hahaha Roby anche Hunter non scherza, lo vedrai :D

      Elimina

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤