martedì 28 febbraio 2017

Rubrica: #37 Teaser Tuesday


Buonasera Readers <3
per un pelino riesco a scrivere una nuova puntata di questa rubrica prima che scatti la mezzanotte. Quella di oggi è stata una giornata frenetica e caratterizzata da momenti imbarazzanti, tra cui uno vede la sottoscritta a parlare in aula universitaria, con tanto di microfono, davanti a tantissime persone. Mi fanno davvero innervosire queste situazioni perché non amo stare al centro dell'attenzione, ma il Prof. mi ha ingannata malignamente e sono cascata nel suo tranello. Il lato positivo è che avrò crediti extra quindi yeee!!.


Parlando della rubrica, che è ciò che ci interessa maggiormente, prima che la raggiunga io la mezzanotte con le mie ciance superflue eheh, il libro che mi sta tenendo compagnia è Sei il mio sole anche di notte di Amy Harmon. Chi mi legge sa che non ho avuto una buonissima esperienza con quest'autrice a causa della lettura Infinito +1 che non mi aveva convinta molto. Devo dire, invece, che questo libro me lo sto proprio godendo pagina dopo pagina. E' una gioia per i miei occhi ogni volta che apro il mio e-Reader *-* Spero di riuscire a parlarvene presto. Nel frattempo... Teaser e tanti baci per voi <3 <3

Questa rubrica è stata ideata dal blog Should Be Reading
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"Sei il mio sole anche di notte" di Amy Harmon


Fern soffriva per il ragazzo che aveva sempre amato. Si domandava cosa si provasse a essere belli e perdere di colpo la propria bellezza. Era tanto più dura che non esserlo mai, fin dall'inizio? Angie diceva spesso che in un certo senso la malattia di Bailey era stata misericordiosa perché si era sviluppata nella prima infanzia, privandolo dell'indipendenza prima che l'avesse davvero raggiunta. Era molto diverso dalla condizione di chi resta paralizzato in un incidente ed è costretto su una sedia a rotelle in età adulta, sapendo molto bene che cosa ha perso. Ambrose sapeva cosa significasse essere sano, essere perfetto, essere Ercole. Com'era crudele precipitare di colpo da tali altezze. Adesso, la vita gli aveva dato un'altra faccia, e Fern si domandava se sarebbe mai stato in grado di accettarla.



sabato 25 febbraio 2017

Rubrica: #36 Shopping Books

Buondì miei adorati Readers e buon inizio weekend  <3
Questa mattina vi scrivo di corsa che tra meno di un'oretta devo essere dal parrucchiere. Non sono una fanatica dei capelli, ma visto e considerato che è da più di un anno che non me li sistemo vi lascio trarre a voi le conclusioni del loro stato attuale. Vi dico soltanto che ho della paglia grinzosa al posto dei capelli. Spero tanto di riuscire, con l'aiuto del parrucchiere, a dargli qualcosa che assomigli ad una forma.
E nel frattempo pregherò che il signore cattivo non mi tagli più del dovuto. E' sempre tragico andare dal parrucchiere per me >.<. Gli dico A e ovviamente lui fa B e questo spiega perché mi sono tenuta a distanza da questo postaccio per così tanto tempo. Comunque, come vi dicevo vado di corsa, quindi vi lascio alla rubrica del sabato dedicata ai miei acquisti settimanali. Come sempre aspetto di sapere nei commenti cos'è finito di nuovo nelle vostre librerie. Buon proseguimento <3
Ps. Poi vi farò sapere com'è andata ;)


Wedding  GIRL è il nuovo romanzo di Raffaella V. Poggi. Si tratta di un Contemporary Romance ed è narrato interamente dalla voce maschile, cosa che mi ha elettrizzato** Non ho mai letto nulla di quest'autrice italiana e sono molto curiosa di scoprire se sarà un incontro positivo.
Ps. La copertina è bellissima.

Eric Nolan è un uomo molto sicuro di sé, convinto di avere tutti in pugno: dalle ceneri delle attività di famiglia ha creato la NETline, la nuova realtà nel mondo dell’intrattenimento digitale. Ora si trova in un momento delicato e non può permettere a nessuno di intromettersi nei suoi affari. L’imprevisto, tuttavia, è dietro l’angolo: si chiama Charlotte McGraw, bionda e bellissima prostituta d’alto bordo, pronta a mandare a monte il matrimonio di suo fratello Noah con Jade Kanakis, la figlia del “re dello yogurt” e finanziatore generoso della NETline.
Ma quando Eric cerca di togliere di mezzo Charlotte, ecco che i guai entrano nella sua vita…




Un'altro (e l'ultimo) romanzo finito nelle mie manine è Mille notti di me e di te di Laura Gay, un'autrice self, pubblicata per la prima volta dalla Newton Compton. E' un libro erotico che sta piacendo molto ad un sacco di lettrici. Lo consigliano "a tutte quelle lettrici romantiche che hanno sognato con Pretty Woman" quindi non me lo sono fatta scappare.

Per gioco, per curiosità o per amore

Eva Massa, una ventenne genovese, è completamente al verde. Deve trovare al più presto un modo per potersi mantenere e completare gli studi universitari. Alla soluzione sembra aver pensato la sua amica Fiamma, intraprendente e audace, che a sua insaputa mette la foto di Eva su un sito per accompagnatrici di lusso. E la sua chioma rossa non passa inosservata... La proposta più allettante arriva da un ricco uomo d’affari londinese: cinquantamila euro in cambio di un weekend insieme a lui a Londra. Eva all’inizio rifiuta, poi la curiosità e il fascino di Brian Armitage hanno il sopravvento sul buonsenso, e la ragazza accetta, a patto di non dover fare sesso con lui. Ma quando Brian ed Eva si vedono, l’attrazione tra loro è palpabile. E dopo una giornata trascorsa a fare shopping nelle più belle vie londinesi, Eva cede alla tentazione. E il sesso tra di loro non sarà affatto soft…



giovedì 23 febbraio 2017

Recensione: "Amore, zucchero e caffè" di Daniela Sacerdoti

Scrittrice: Daniela Sacerdoti

Titolo: Amore,zucchero e caffè

Genere: Contemporary Romance

Serie: Autoconclusivo

Numero Pagine: 288

Costo: 3,99 / 9,90 €

Casa Editrice: Newton Compton

Prima Edizione: 19 Gennaio 2017

Narrazione: Prima persona, pov multipli (Margherita, Torcuil, Lara)

Giudizio personale: 4 / 5
Dall'autrice del bestseller Se stiamo insieme ci sarà un perché

Il matrimonio di Margherita sta andando a rotoli. Rimanere incinta dopo averci provato per tanto tempo è stata una sorpresa favolosa per lei, ma non per il marito. Quando ne ha più bisogno, si rende conto che lui non c’è. E allora Margherita decide di prendersi del tempo per se stessa, per capire dove stia andando il suo matrimonio. Lascia quindi Londra per trascorrere l’estate a Glen Avich, il posto in cui sua madre e il patrigno gestiscono un caffè. Ha bisogno di uno stacco per riallacciare il rapporto con la figlia Lara e dare una svolta alla propria vita. Ma Glen Avich può avere uno strano effetto sulle persone… Quando inizia a lavorare per Torcuil Ramsay, tutto comincia a cambiare. Margherita percepisce che il suo cuore si sta risvegliando, nonostante non lo credesse possibile. Quando finalmente sta cominciando a capire chi è davvero, si trova di fronte a una scelta che potrebbe mettere in discussione tutto. E per prendere la decisione giusta le servirà molto coraggio...
Buonasera Readers <3
la settimana sta giungendo al termine e io, ovviamente, ho aspettato questi ultimi giorni per ammalarmi. Ho crampi addominali pazzeschi, tanto da fare fatica a stare dritta, e una sensazione di debolezza in tutto il corpo. Speriamo che mi passi subito. Così, in preda agli spasmi, sono qui tra di voi per parlarvi di un altro sorprendente e bellissimo romanzo made in Italy di Daniela Sacerdoti, intitolato Amore, zucchero e caffè. Non conoscevo quest'autrice e devo dire che questo primo incontro è stato molto più che positivo. Siete pronti a tuffarvi nella magica e straordinaria cittadina di Glen Avich e conoscere la storia di Margherita e Torcuil? Allora, procedete nella lettura.


Margherita e Ash sono sposati da parecchi anni e dopo aver provato inutilmente ad avere un figlio decidono di adottare Lara, una ragazzina di sei anni che ne ha passate veramente troppe per la sua giovane età. Quando miracolosamente Margherita rimane incinta però, Ash invece di esserne entusiasta ne rimane turbato a tal punto da trascurare sia la moglie che i due bambini. Così, Margherita decide di prendersi una pausa dal suo matrimonio, di allontanarsi da quell'uomo che faticava a riconoscere. Per le vacanze estive decide di partire con Lara e Leo e di raggiungere la madre a Glen Avich, in Scozia, per poter riuscire a dare un nuovo inizio a tutti quanti e di proteggere i suoi figli da altro dolore. Glean Avich, questa misteriosa e incantevole cittadina, si rivela essere piena di piacevoli sorprese per tutti. Il piccolo Leo riesce a ricevere finalmente tutte le attenzioni che il padre si rifiutava di dargli dalla nonna, Lara sembra aver dimenticato tutti i problemi e tutta la rabbia che si portava dentro da Londra, oltre a fare un incontro molto interessante che le farà provare sensazioni molto forti, e  Margherita, grazie all'appoggio della mamma, riesce a dedicarsi a ciò che le piace fare di più al mondo, ovvero cimentarsi in cucina e sperimentare nuove ricette. Inoltre, la giovane mamma decide di tornare in pista e riesce a trovare un lavoro nella residenza di Ramsey Hall, un'imponente fortezza abitata da un uomo misterioso di nome Torcuil. Margherita con il passare del tempo rimane sempre più affascinata da Glen Avich, dal mistero di Ramsey Hall e da Torcuil stesso. Anche lui comincia a nutrire un sentimento per Margherita, ma è consapevole che dopo l'estate tornerà a Londra e lui non vuole soffrire nuovamente.
Ho deciso di iniziare questo libro perché volevo buttarmi su qualcosa di nuovo e la storia di Margherita mi sembrava molto promettente. Senza contare che la copertina del libro è veramente deliziosa*-*. Sono rimasta sorpresa perché credevo di trovarmi davanti ad un Contemporary Romance, mentre invece nel libro è presente anche un pizzico di paranormale. Ma non voglio svelarvi nulla di più. La narrazione si articola attraverso tre punti di vista: quello di Margherita, punto di vista prevalente, quello di Torcuil (che razza di nome è ? >.<) e quello di Lara manifestato attraverso la sua Kitty, un diario personale. Il libro inizialmente non mi aveva coinvolta più di tanto perché trovavo la narrazione troppo frettolosa e sbrigativa. Andando avanti ed entrando nel vivo della storia però, mi sono sempre più appassionata alla vicenda di questa giovane mamma. E' stato bellissimo leggere il suo rapporto con Lara e Leo, di questo suo amore così immenso e dolce, e la sua determinazione nel salvare il matrimonio per il bene dei propri figli. Quando la storia sposta l'attenzione da Londra a Glen Avich, il ritmo della narrazione ne risente notevolmente, ritrovandoti a scorrere le pagine una dietro l'altra, grazie anche alla curiosità del mistero che avvolge la dimora di Ramsey Hall. E' stato un bellissimo racconto sulla possibilità di ricominciare, di essere nuovamente felici, e sulla forza di lasciarsi il passato alle spalle. E' un libro che consiglio a tutte voi. L'unico punto nero di questo romanzo è la poca sensualità tra Margherita e Torcuil, che tra l'altro l'ho trovato a mio parere troppo timido. Non dico che avrei voluto leggere cose alla Cinquanta sfumature di grigio, per carità, però qualcosina in più avrebbe rafforzato ancora di più il legame tra questi due protagonisti. A parte questo, rimane una lettura favolosa e intrigante quindi non vedo alcun motivo per non consigliarvela.

   
            
    
Livello di sensualità: 1/5
Livello di umorismo: 2/5
Finale: No Cliffhanger


martedì 21 febbraio 2017

Rubrica: #36 Teaser Tuesday


Buonasera a tutti Readers <3
Come procedono le vostre letture? Le mie vanno molto a rilento considerato che ho ripreso le lezioni all'università. Il tempo per leggere si è, ahimé, drasticamente ridotto. E così, invece di leggere i miei bellissimi romanzi rosa, mi ritrovo ogni giorno faccia a faccia con Chomsky >.< La sera (che sia benedetta) è l'unico momento in cui posso dedicarmi a pieno alla lettura e ne faccio tesoro. Dunque, in questi giorni sto finendo il libro Amore, zucchero e caffè di Daniela Sacerdoti che inizialmente non mi aveva conquistata molto. Devo dire, però, che andando avanti nella storia mi sono dovuta ricredere. Vi lascio al Teaser e vi auguro una dolce librosa serata <3

Questa rubrica è stata ideata dal blog Should Be Reading
- Prendi il libro che stai leggendo;
- Aprilo in una pagina a caso;
- Condividi qualche frase di quella pagina;
- La frase non deve contenere spoiler;
- Condividi il titolo e l'autore.

"Amore, zucchero e caffè" di Daniela Sacerdoti


"Quindi, stavo dicendo...". Torcuil sollevò il bigliettino che gli avevo passato. "Ehi, aspetta, ha messo l'indirizzo di Glen Avich? Ma se partirete tra poche settimane?...Anche se in verità non mi piace pensarci".
"Lo so. E' come... è come se Lara stesse cercando di dirmi qualcosa. Che non vuole andarsene".
"E tu che cosa vuoi?".
La luce della candela tremolava tra di noi, dando alla sua pelle una tonalità dorata e facendo luccicare i suoi occhi.
Non sapevo rispondere a quella domanda. Torcuil mi guardava come se stesse cercando di scrutare la mia mente, e qualcosa si mosse dentro di me, risvegliandosi da un lungo letargo.




domenica 19 febbraio 2017

Pokémon Go: 2° generazione e tantissime novità per il gioco della Niantic


Buona domenica care e cari Readers <3
come sapete il mio blog nasce fondamentalmente per parlare di libri e di tutto ciò che riguarda il loro mondo. Tuttavia, a volte mi piace allargarmi e parlare di tante altre cose. E qui veniamo al post di oggi. In questa noiosa e fredda domenica di febbraio voglio far uscire la nerd che è in me e parlarvi di Pokémon Go. Sì, lo so: "Non ce ne hai già parlato?!" vi starete chiedendo. E la risposta è si. Ma prima che chiudiate il post è passiate a qualcos'altro -di sicuro più interessante- da vedere, lasciatemi almeno introdurre di cosa si tratta. Premetto dicendo che a chi non dovesse piacere il gioco, qui non troverebbe niente di interessante da leggere e quindi è giusto anticiparvi. Tornando a noi. Oggi voglio parlarvi dell'ultimo aggiornamento di Pokémon Go che ha introdotto nel gioco ben 80 nuovi pokémon e tante altre interessanti e bellissime funzioni che vi andrò ad elencare qui di seguito. Pronti? Partiamo subito...


Dal momento del suo debutto, Pokémon Go è stato -e continua ad essere- un fenomeno che ha interessato tutto il globo per la sua originalità e interattività. Come tutti i giochi però, l'entusiasmo iniziale che aveva accompagnato il lancio dell'app è andato via via a scemare. Non c'era nulla di nuovo e i pokèmon erano sempre gli stessi. Ebbene, questa situazione di sconforto per i giocatori è giunta al termine. La Niantic, con il suo ultimo aggiornamento, ha finalmente inserito la 2° generazione di pokèmon che ne conta circa 80 (Pokèmon Oro / Argento). Inoltre, sono state aggiunte opzioni di cattura e altre cosine che renderanno la vostra esperienza con Pokemon Go il più eccitante possibile.

"Non c'è più tempo per la noia. Ripescate i vostri smartphone e ributtatevi in pista: Chikorita, Totodile e tanti altri pokèmon vi stanno aspettando la fuori".



Il nuovo update, oltre alle nuove specie di animaletti/mostriciattoli, vedrà anche le seguenti funzioni:

-  NUOVE EVOLUZIONI - nei Pokèstop verranno rilasciati nuovi oggetti utili per far evolvere alcuni tipi di pokèmon.

- NUOVE ESCHE - Oltre alla baccalampon, saranno introdotte le Baccabana e le Baccananas. Le prime serviranno a rallentare i movimenti dei pokémon selvatici permettendo una cattura più semplice. Le seconde, invece, daranno più caramelle se la cattura avrà successo!!



- NUOVI AVATAR - Sono stati introdotti nuovi look che vi permetteranno di dare al vostro avatar un aspetto completamente nuovo.

- NUOVO GAMEPLAY DEGLI INCONTRI - E' stato modificato lo scenario di cattura, permettendovi di selezionare Pokè Ball e bacche direttamente dalla schermata principale.


Nonostante questi importanti cambiamenti, manca ancora all'appello la possibilità di sfidarsi tra i giocatori e di scambiarsi i pokémon. Comunque, noi siamo fiduciosi. Intanto godiamoci queste bellissime novità <3

sabato 18 febbraio 2017

Rubrica: #35 Shopping Books

Buon pomeriggio Readers <3
Ahhhhh.... oggi sono tanto, taanto, ma taaaaaaanto contenta!!! In verità è da ieri che saltello dalla gioia, da quando ho saputo di aver passato l'esame. 30, Trenta, TRENTA!!!! Vi rendete conto?! Finalmente libera, non ci posso credere. Bye, Bye, sessione invernale. Ballate con me..*-*


Oggi torno con la mia rubrica dedicata agli acquisti settimanali. In questi giorni non mi sono arrivati molti libri *sigh*, purtroppo. Comunque i due piccoli libri che vi sto per presentare non sono da sottovalutare. Anzi, proprio per niente!! Il primo che vi mostro è un romanzo di una scrittrice inglese che ho imparato ad amare profondamente dopo aver letto molti dei sui più celebri romanzi. Ebbene, sì, è proprio lei. Madeleine Wickham, più conosciuta come Sophie Kinsella la regina del rosa, è tornata alla carica con una nuova storia al femminile tutta da gustare dal nome La mia vita non proprio perfetta. Andiamo a vedere di cosa si tratta.

Katie è una ragazza di campagna di ventisei anni il cui sogno è diventare una londinese con la L maiuscola. Adora la vita della grande metropoli scintillante, ma il punto è che non se la può permettere. Come tante persone della sua età fa fatica ad arrivare alla fine del mese, anzi della settimana, tra stage mal pagati e lavori a termine è sempre a corto di soldi, vive in uno spazio minuscolo in coabitazione con altri ragazzi con cui non va esattamente d'accordo, si veste solo con abiti presi al mercato, mangia come un uccellino, ma nonostante tutto ciò resiste. Katie fa credere a tutti di avere una vita fantastica postando su Instagram foto patinate e modaiole, ma la verità è tristemente un'altra. Lei vorrebbe diventare come Demeter, anzi essere Demeter, la sua responsabile nella famosa agenzia di marketing in cui ora lavora, una quarantenne realizzata nella professione e nella vita, piena di glamour, sicura di sé e molto egocentrica. Ma quando improvvisamente Katie rimane di nuovo senza lavoro, è costretta a tornare a vivere dai genitori nel Somerset. Mortificata, vede svanire il suo sogno di carriera, ma ancora non sa che la partita è tutta da giocare. "La mia vita non proprio perfetta" è una commedia agrodolce che gioca con grande arguzia sul tema dell'apparire. Quante persone al mondo cercano di dare un'immagine di sé che non corrisponde affatto a quella vera, soprattutto sui social? 

L'ultimo libro che ho preso è un romanzo che ha avuto molto successo sulla piattaforma Wattpad. L'autrice, Alice Berdini, è veramente giovanissima, sedici anni, e viene da Latina. Ha cominciato a postare la storia di Alison e Cameron a puntate e ha fatto impazzire subito tutto il web! Ebbene, oggi possiamo leggerla tutta nel suo libro Il miglior amico di mio fratello.

Alison Grier ha sedici anni e vive a Los Angeles con i genitori. Suo fratello gemello Nash invece si è trasferito in Carolina insieme agli altri membri del suo gruppo musicale, i Madcon. Quando Alison decide di andare a trovarlo per passare qualche giorno con lui, può finalmente conoscere tutta la band, ma soprattutto Cameron Dallas, il migliore amico di suo fratello. Cameron ha fama di essere un collezionista di cuori, un casanova privo di sentimenti che fa innamorare le ragazze senza investirci troppo. Naturalmente anche Alison subisce il suo fascino, fin dal primo momento, ma sa che non è prudente lasciarsi andare con un tipo del genere e, nonostante lui la attragga come una calamita, fidarsi di quel ragazzo sembra davvero impossibile… 
Cosa ve ne pare di queste letture? Io sono curiosissima e non vedo l'ora di divorarli entrambi!! Fatemi sapere anche voi nei commenti quali sono stati i vostri acquisti della settimana <3 <3


giovedì 16 febbraio 2017

Vengino signori venghino, Giveaway realizzato dalla nostra Marti de "Il Rumore delle Pagine"

Buongiorno, o forse dovrei dire... buon pomeriggio a tutti voi Readers <3
Oggi vi scrive una Nicky molto stanca, affaticata e che non riesce a tenere gli occhi aperti dopo aver passato giorni rinchiusa a casa a studiare. Ringraziando Dio, domani terminerà questo supplizio e potrò tornare a fare quello che mi piace di più al mondo, ovvero leggere e scrivere scemenze sul mio blog eheh. Tuttavia il post di oggi non potevo proprio non farlo visto e considerato che si tratta di un nuovo Giveaway in circolazione.


La dolce Marti del blog Il Rumore delle Pagine ha deciso di lanciare il suo primo giveaway nel giorno di San Valentino. Si tratta di un giveaway molto ricco di premi e, soprattutto, ci saranno ben 9 vincitori!!! Ho promesso a Marti che le avrei fatto una grossa pubblicità, quindi vi pregherei di non farmi sfigurare e di correre a iscrivervi subito al giveaway (pefavoooole *occhi da cucciolo*)!!!


Anche perché i libri in palio sono davvero interessanti e le romanticone come me avranno pane per i loro denti. Non mi resta altro da fare che reindirizzarvi al link in questione del blog e di mandarvi una vagonata di baci per la vostra attenzione :* <3

Blog di Marti----->  Il Rumore delle Pagine
Giveaway-----> Qui

mercoledì 15 febbraio 2017

Recensione: "Ti amo per caso" di Brittainy C. Cherry

Scrittrice: Brittainy C. Cherry

Titolo: Ti amo per caso

Genere: Contemporary Romance

Serie: Elements Series#1

Traduzione: Maria Grazia Perugini

Numero Pagine: 320

Costo: 2,99 / 9,90 €

Casa Editrice: Newton Compton

Prima Edizione: 19 Dicembre 2016

Narrazione: Prima persona, pov alternati (Elizabeth/Tristan)

Giudizio personale: 5 / 5
Dall’autrice del bestseller L’amore arriva sempre al momento sbagliato

Elements Series

Tra Colpa delle stelle e Ti prego lasciati odiare

Un successo clamoroso che arriva dagli Stati Uniti
Migliaia di recensioni entusiastiche

Hai presente quello spazio che c’è tra un incubo e un bellissimo sogno? Quando il domani non arriva mai e il passato non fa più male? Sì, proprio dove il mio cuore batte allo stesso identico ritmo del tuo, il tempo non esiste ed è facile respirare? È lì che voglio vivere con te».
Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole.
«Stai lontana da lui», mi diceva la gente. «È crudele». «È freddo».
È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. E insieme abbiamo deciso di provare a riunire i frammenti del nostro passato. Poi, forse, avremmo potuto finalmente ricordarci di respirare…

Ma saaaaaalve miei cari Readers <3
in questi giorni sono stata un disastro come blogger. Ho mancato il consueto appuntamento del martedì con la rubrica Teaser Tuesday ed è da ben tre giorni che non metto piede nella blogosfera. Mi dispiace taaaanto. Mi farò perdonare questa sera dedicando un po' di tempo a tutte voi <3. Nel frattempo vi voglio parlare del libro Ti amo per caso di Brittainy C. Cherry. L'autrice la conoscevo già grazie al suo primo romanzo pubblicato dalla Newton Compton editori, L'amore arriva sempre al momento sbagliato che mi ha lasciato in completa adorazione per questa talentuosa scrittrice di YA e NA. Sono contenta di aver letto anche questo libro perché è stato, se è possibile, migliore del precedente. Il libro apre la serie Elements Series (perdonate il gioco di parole) e ci parla della storia di Tristan e Elizabeth, due personaggi afflitti dalla vita, la quale ha tolto loro tutto ciò che di più caro avevano al mondo. Tristan e Elizabeth sono segnati da un profondo dolore che li tormenta da più di un anno e che non li permette di ricominciare a vivere. Quando il destino li  fa incontrare in una piccola cittadina, la stessa pena di cui soffrono li farà avvicinare l'una all'altro. Solo loro possono capire il peso del tormento che li affligge e cercano in tutti i modi di ancorarsi ai ricordi, usandosi a vicenda. Ben presto però si rendono conto che questa strada intrapresa, invece di alleviare le ferite le incide ancora più a fondo aumentando il loro malessere. Abbandonato il loro sistema di far fronte al dolore, non gli rimane altro da fare che sostenersi a vicenda.


"Tutti mi avevano messo in guardia, pregandomi di stare alla larga da Tristan. "E' un idiota, è fuori ed è ridotto a pezzi, Liz", dicevano. "Quell'uomo si porta addosso le terribili ferite del suo passato", giuravano. Però non vedevano, anzi ignoravano il fatto che anche io fossi un po' fuori, un po' pazza e completamente a pezzi. Ero, nel migliore dei casi, merce fallata. Quando stavo con lui però, almeno mi ricordavo di respirare."

Non ci sono parole per descrivere questo libro se non bellissimo, struggente e intenso. E' stata una lettura molto impegnativa dal punto di vista emotivo. Siamo messi subito davanti a queste due strazianti realtà che ti fanno venire le lacrime agli occhi. La scrittrice usa uno stile chiaro, con cui riesce a far trapelare al meglio ogni sensazione. E' scritto bene ed è molto coinvolgente anche grazie a inaspettati colpi di scena. Attenzione, qui niente è dato per scontato!  Diciamo anche che oltre alla sofferenza nel romanzo c'è anche una dolce storia d'amore, collaudata da momenti molto hot, e un pizzico di ironia che alleggerisce un po' il tutto. In sostanza mi è piaciuto molto come libro e quest'autrice rimane per me una certezza.

      


Livello di sensualità: 4/5
Livello di umorismo: 3/5
Finale: No Cliffhanger




sabato 11 febbraio 2017

Rubrica: #34 Shopping Books

Buongiorno miei dolci Readers <3
Nonostante il weekend sia arrivato, io continuo a studiare come un'indemoniata per l'imminente esame in arrivo. Mi sto trasformando in un raro esemplare di pianta da interni, è da giorni che non esco e di conseguenza la mia vita sociale si è notevolmente ridotta. Dio, non vedo l'ora che questa sessione termini! Comunque, voi cosa mi raccontate? Io ho una voglia incredibile di andare al cinema. Devo ancora vedere Fallen e poi voglio andare a vedere anche 50 sfumature di nero. Avete visto questi film? Io sono impaziente. Devo assolutamente riuscire a trovare un buco in questo caos per andare a guardarli entrambi. Prima di rimettere la testa sulla dispensa, vi lascio i libri che in questa settimana sono arrivati nella mia dimora u.u.


Gli ho acquistati tutti e tre in eBook (ormai li leggo solo così) e...mi tirano tutti tantissimo!
Cristina Chiperi è un'autrice giovanissima che, nonostante la sua giovane età, ha già riscosso un successo impressionante su Wattpad con i suoi libri della serie My dilemma is you. Ora è tornata con una nuova serie NA tutta da vivere che inizia con Starlight.

Quando la notte indossa le stelle pensa a me
I corridoi dell’università sembrano infiniti, soprattutto per una matricola come Daisy. Tutto è nuovo ed entusiasmante per lei. Non riesce a immaginare un periodo più sereno della sua vita, fino a quando in quegli stessi corridoi incontra due occhi che avrebbe preferito non rivedere. Appartengono a Ethan, il suo migliore amico quando aveva dodici anni. Dietro quel ciuffo ribelle, Daisy riconosce il ragazzino timido e misterioso che l’aveva conquistata con le sue storie sul cielo e le costellazioni, soprattutto quelle stelle binarie che viste dall’occhio umano sembrano una sola, ma in realtà sono due e sono inseparabili. Ruotano sempre insieme nonostante tutto, qualunque cosa succeda. Così erano lei e Ethan. Poi tutto è cambiato. Perché lui ha tradito la sua fiducia e Daisy non crede che possa più esistere un legame così forte. Non crede più nella magia delle stelle. Lei crede nel fascino delle parole e dei ragionamenti. Non potrebbero essere più diversi di così, lei persa tra gli insegnamenti dei suoi amati filosofi e lui nelle formule astronomiche. Parlano due lingue differenti ormai. Eppure rincontrarlo dopo tanto tempo le fa provare emozioni forti e contrastanti. Daisy deve scegliere tra perdonare e ricordare. Il primo istinto è quello di fuggire. Perché la luce delle stelle a volte può abbagliare. Ma stelle binarie si nasce, e non si può fare nulla per cambiare il destino. C’è sempre una forza che ti riporta indietro. Il tuo posto è lì, per sempre.

Da Amazon ho preso L'uomo giusto al numero sbagliato di Elle Casey. Sono rimasta molto incuriosita dalla trama di questo Contemporary Romance. Il libro apre la serie The Bourbon Street Boy.


Quando riceve un SMS anonimo che le chiede di raggiungerla in un bar malfamato nel centro di New Orleans, convinta che il mittente sia sua sorella e pensando che abbia perso la ragione, May Wexler decide di andare in suo soccorso. Perché Jenny dovrebbe trovarsi in un locale per motociclisti? E infatti Jenny non è in quel bar con i suoi bambini, e l’unica a finire nei guai è proprio May. Con le sue espadrillas rosa e l’amato Chihuahua nella borsetta, in quel postaccio salta all’occhio come un’insegna al neon. E quando qualcuno inizia a sparare, non ha altra scelta che seguire il massiccio uomo barbuto che sembra l’unico disposto ad aiutarla. May si ritrova così alla Bourbon Street Boys, l’agenzia di sicurezza privata gestita dal muscoloso Ozzie, che non solo le offre protezione (e anche un lavoro), ma senza barba si rivela un’eccitante distrazione. Presto May si renderà conto che il malvivente armato che la sta cercando non è il suo unico problema.

Un numero di telefono sbagliato l’ha messa in questo pasticcio… potrebbe averla condotta anche dall’uomo giusto?

L'ultimo, ma non meno importante, libro che ho acquistato è Onde di velluto di Chiara Venturelli. Dopo Lezioni di seduzione, l'autrice torna con un'altra dolcissima storia edita da Centauria Libri. Sono proprio curiosa di leggerlo.

La  voce di Alex, morbida come il velluto, culla migliaia di persone ogni venerdì a mezzanotte, con il suo podcast in cui legge brevi racconti inviati dagli ascoltatori. Tra questi c’è Bianca, ventidue anni, una vita affollata e la passione per le parole. I loro due mondi, tra cui corre una distanza fatta di chilometri, di situazioni, di caratteri, si incontrano nello spazio di Binario 7, una storia inventata… Che non finisce lì. Perché in molti, sul sito di Alex, ne chiedono il seguito e lui stesso si accorge di essere rimasto avvinto: dal racconto e, più ancora, dalla sua misteriosa autrice, con cui comincia un fitto scambio di messaggi. Da qui a conoscersi e frequentarsi davvero, però, ci sono di mezzo non solo un viaggio in treno ma una famiglia di ristoratori, un ex in vena di intrighi, una vicina sexy, un lavoro notturno, svariate sessioni di esami universitari e le mille incomprensioni che la vita può seminare sulla strada di un amore a distanza, compresa una cerimonia in cui si sfiora la catastrofe…

Cosa è finito di nuovo sui vostri scaffali? Vi incuriosiscono questi libri? Fatemi sapere nei commenti <3



venerdì 10 febbraio 2017

Rubrica: #18 I consigli di Nicky

"Com'è cominciata io non saprei, la storia infinita con te che sei diventata la mia lei di tutta una vita, per me ci vuole passione con te e un briciolo di pazzia, ci vuole pensiero perciò lavoro di fantasia ricordi la volta che ti cantai fu subito un brivido sì ti dico una cosa se non la sai per me vale ancora così, ci vuole passione con te non deve mancare mai, ci vuole mestiere perché lavoro di cuore lo sai cantare d'amore non basta mai ne servirà di più per dirtelo ancora per dirti che più bella cosa non c'è più bella cosa di te ..."


Ahhhh Eros, Eros, accidenti a te e alle tue parole ammaliatrici!
Buonasera Reders <3
cominciate a sentire anche voi l'amore nell'aria? Sentite già quell'eccitazione all'idea di una cena romantica a lume di candela, di ricevere dolci parole sussurrate all'orecchio, di ricevere un bel mazzo di rose davanti alla porta o di ricevere tantissimi baci dalla persona amata? Io, da inguaribile romantica che sono, vorrei un San Valentino in grande stile. Uno di quelli capaci di far battere rumorosamente il mio cuore da lettrice compulsiva. Ad esempio, non mi dispiacerebbe trovare davanti alla mia porta un bel pacco pieno di libri profumosi *W*. Al diavolo le rose, io voglio liiibriiiiiii!!! Manderò il mio moroso in banca rotta, ma cosa posso farci...è più forte di me eheh. Comunque, stavo scorrendo la home di Facebook, quando mi si è parato davanti un post molto utile per delle idee regalo last minute!!! Vi lascio il link alla fine del post. Passiamo ora all'argomento che ci interessa, ossia i libri. Oggi voglio consigliarvi cinque letture adatte per San Valentino. Sono libri molto leggeri, freschi, ma soprattutto ROMANTICI!! E' questo che vogliamo, no? Le recensioni sono tutte allegate all'immagine, quindi non mi resta che dirvi BUONE ROMANTICHE LETTURE!!




 
Questi libri seppur molto diversi tra loro, hanno una caratteristica in comune, ovvero sono storie piacevoli, dolci e tanto tanto romantiche. Inoltre, i  libri di Sophie Kinsella, Cecile Bertod e Viviana Leo sono anche molto divertenti. Insomma sono i candidati ideali per un San Valentino felice ! Cosa ne pensate? Avete letto qualcuno di questi libri? Fatemi sapere tutto nei commenti qui sotto <3

LINK IDEE REGALO SAN VALENTINO <3 ----> (QUI)