domenica 25 febbraio 2018

Uscite librose della settimana dal 26 Febbraio al 4 Marzo

Buona domenica cari lettori e care lettrici del blog <3
Eccoci di nuovo con l'appuntamento delle uscite librose che vi elenca tutte le uscite della settimana dal 26 Febbraio al 4 Marzo. Per sapere quali libri, tra le nuove proposte, sono finiti dritti nella mia wishlist, continuate la lettura in fondo al post nella parte dedicata a I preferiti della settimana.


























E poi arrivi tu di Raffaella Spano - 28 Febbraio 2018

A chi ha voglia di sognare, 
a chi desidera una favola, 
l’arrivo del principe azzurro, 
la svolta nella vita... 
Bene... 
Allora siete nel posto giusto. 

Sofia è una ragazza molto pasticciona e combina guai, innamorata segretamente dell'uomo severo e arrogante della porta accanto: un politico famoso, potente e pieno di sé, che ha alle calcagna una vipera di segretaria che non lo molla un attimo.

Ma l'arrivo dei nipoti di lui, viziati e pestiferi, porteranno ben presto un piacevole scompiglio e Sofia si ritrova ad esserne la babysitter, trascorrendo il suo tempo ad architettare ed escogitare, con i piccoli monelli, assurdi modi per farsi notare dall'uomo più bello che lei abbia mai visto.

Amore fuori orario di Paola Camberti 3 Marzo 2018

Al matrimonio della sua amica Lucy incontra un affascinante sconosciuto, e per una volta decide di divertirsi un po’. Ma quando si sveglia accanto a lui con indosso il vestito da damigella messo al rovescio e un vago ricordo di quello che è successo durante la notte, mette in atto una fuga veloce, Così può tornare alla sua solita esistenza noiosa e prevedibile. Il giorno dopo incontra il suo nuovo capo e scopre che è lo stesso uomo della sera prima. Tuttavia, vederlo da sobria non lo rende meno attraente.
Mischiare affari e piacere non è mai stato lo stile di Adam Gilbert e finora lo ha sempre evitato facilmente, ma l'hotel che ha appena acquistato ha un bonus inatteso, la sua direttrice: Lucy Cotton. La Lucy ragionevole di oggi è affascinante quanto la Lucy impulsiva della sera prima, tanto che lei gli propone un accordo. Se riuscirà a risollevare le sorti dell'hotel entro la fine dell'estate, Adam non lo demolirà per costruire dei lussuosi condomini più redditizi.
Il loro piano è semplice... anche se innamorarsi uno dell'altra non fa parte del patto.

Sentimi di Tea Ranno 27 Febbraio 2018

Durante una notte surreale, e nello stesso tempo fin troppo reale, una donna, una scrittrice, tornata nel paese siciliano dove è nata, ascolta decine di voci che giungono da un altrove indistinto, che si fanno strada in una nebbia strana, inquietante. Sono voci di donne morte, che vogliono raccontare le loro storie perché la scrittrice le trascini fuori dall'oblio. Sono storie dolorose, a volte tragiche, che hanno una caratteristica in comune: in tutte, l'umanità delle protagoniste, la loro complessità emotiva e intellettuale tutta femminile, viene annullata nella dicotomia maschile della donna "santa o buttana". Ma non solo per raccontarsi, i fantasmi di queste donne parlano all'autrice: c'è anche un'altra storia, che tutte le coinvolge, e che vogliono si sappia. La storia di Adele, figlia di Rosa, ma non del suo legittimo marito, Rosario. E la colpa più grave di Adele è quella di avere i capelli rossi, come il suo vero padre, segno inequivocabile del tradimento. Per questo Rosario passerà il resto della sua vita nel tentativo di uccidere la bambina. E per questo le donne del paese, le stesse donne che si raccontano, faranno di tutto per salvarla. Perché levare almeno la piccola Adele dai meccanismi mentali malati di questi maschi brutali, ancestrali e irredimibili, vorrebbe dire aver salvato tutte loro.

U4. Koridwen  di Yves Grevet  - 1 Marzo 2018


Koridwen, Jules, Stéphane e Yannis hanno tra 15 e 18 anni.

Non si conoscono. 
Ma sanno di essere l’unica speranza dell’umanità.

Il futuro dell’umanità è nelle tue mani.

Il mondo è popolato solo da adolescenti che hanno tra 15 e 18 anni: gli unici sopravvissuti al virus U4. Koridwen vive in una fattoria isolata in Bretagna dove, da sola, prova a rimettere in piedi la propria vita. Fino al giorno in cui tutto cambia. Fino al giorno in cui scopre di essere la prescelta per fermare il virus nella sua corsa mortale. Koridwen non capisce perché abbiano scelto proprio a lei, ma non può non rispondere al misterioso appello che ha ricevuto da Khronos, il game master di Warriors of Time, il videogioco online di cui era appassionata prima della catastrofe: deve trovarsi il 24 dicembre a mezzanotte sotto l’orologio più antico di Parigi. Spetta a lei salvare il mondo.
Koridwen ha paura, eppure sa che c’è una sola cosa che può darle la forza di affrontare il suo destino: la lettera che la nonna le ha lasciato e che le rivelerà il segreto che si nasconde nel suo nome. Quello che trova arrivata nella capitale francese è una realtà totalmente nel caos: il cibo scarseggia, le comunicazioni sono impossibili, non c’è elettricità e i monumenti più importanti della città sono stati presi d’assalto. Koridwen deve fare di tutto per proteggere la sua vita e raggiungere il luogo dell’appuntamento. Ma non è sola. Con lei altri tre ragazzi, altri tre prescelti: Jules che ha tra le mani segreti che non può svelare; Stéphane, convinta che il padre medico non sia morto; e Yannis, assetato di vendetta per la morte della sorellina. Insieme sono l’unica speranza di salvezza per l’umanità. Non c’è tempo per la paura, i dubbi, le incertezze: anche se sono solo quattro ragazzi devono sfoderare il loro coraggio e tutte le loro risorse. Perché nessuno sa cosa li aspetta. Nessuno sa cosa dovranno affrontare. Nessuno sa perché è toccato proprio a loro. L’unica cosa sicura è che il futuro è nelle loro mani.

Buon inizio settimana a tutti <3





Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤