mercoledì 1 giugno 2016

Recensione: "Non mi piaci ma ti amo" di Cecile Bertod

INTRODUZIONE
Scrittrice: Cecile Bertod
Titolo: Non mi piaci ma ti amo
Genere: Contemporary Romance
Numero Pagine: 287
Costo: 9,90€ 
Casa Editrice: Newton Compton
Prima Edizione: 26 Febbraio 2015.
Narrazione: Prima persona, pov di Sandy (alcuni capitoli in terza persona)
Giudizio Personale: 4 dolcetti su 5


TRAMA
Thomas e Sandy: lui nobile e ricchissimo, lei di semplici origini irlandesi. È solo l’amicizia tra le loro famiglie a unirli. Capita così che ogni anno i due trascorrano le vacanze estive a Garden House, la favolosa residenza dei Clark. Sandy odia quei mesi, perché detesta Thomas, il suo stile di vita, i suoi amici. Crescendo, i due si perdono di vista finché... Alla morte del nonno, durante la lettura del testamento, Thomas si trova di fronte a un annuncio sconvolgente: potrà ereditare ogni bene solo a patto che metta la testa a posto e si sposi. E con chi? Proprio con quella Sandy Price che non vede da almeno cinque anni. Deciso ad aggirare la volontà del nonno, Thomas cerca di contattare la ragazza per convincerla a tirarsi indietro. Sandy, però, sta attraversando un momento complicato: è disoccupata ed è sul punto di perdere l’anticipo versato per acquistare un piccolo bistrot. E quando all’improvviso si presenta la possibilità di coprire ogni spesa, finisce per accettare la bizzarra proposta. Ma cosa ci si può aspettare da un fidanzamento, se lui e lei si odiano sin da piccoli? Nulla di buono, a meno che, tra una finzione e l’altra, non accada qualcosa di assolutamente imprevisto...



Un enorme successo del passaparola
Un romanzo romantico imperdibile!
Si sono conosciuti da piccoli e si sono detestati. Ma adesso un testamento li obbliga a sposarsi…


La mia recensione...
Salve miei adorati booklovers, questa sera torno con le mie recensioni per parlarvi di questo simpaticissimo romanzo di Cecile Bertod, "Non mi piaci ma ti amo". Sono rimasta molto colpita dalle qualità di quest'autrice che riesce a regalare una bella storia frizzante e divertente al suo pubblico. Il libro è raccontato dal punto di vista di Sandy, eccetto qualche capitolo. Questo romanzo è uno di quelli che si legge tutto d'un fiato, che ti prende immediatamente e non ti lascia più andare.  Lo stile è cristallino e molto semplice. L'ironia è una componente principale di questo libro: ricordo di aver sorriso come una matta leggendo i pensieri di Sandy e assistendo ai suoi battibecchi con Thomas. La storia d'amore è un classico clichè, ma resta comunque molto piacevole da leggere. L'unico puntino nero è che avrei preferito che l'autrice limitasse di soffermarsi troppo in alcuni punti di poca importanza. Purtroppo il finale arriva immediatamente, lasciandoti un po' interdetta. Come se l'autrice si volesse sbrigare a concludere, buttando giù immediatamente l'epilogo. Comunque rimane una lettura assolutamente consigliata per gli amanti del genere e per chi non cerca una lettura troppo impegnativa, ma semplicemente rilassante per evadere dalla noiosa routine.



In conclusione gli affido 4 dolcetti su 5
Bello

Nessun commento:

Posta un commento

Il vostro pensiero è importante ◕‿◕
Lasciate un commento e vi risponderò con piacere ❤